Roma-Empoli 2-0, Mourinho: “Partita solida. L’Olimpico uno dei campi peggiori della Serie A”

L’allenatore giallorosso ha parlato al termine della sfida contro l’Empoli.

Calciomercato Roma: piace Lenglet del Barcellona.

La Roma di Josè Mourinho torna alla vittoria e lo fa giocando una partita ben condotta e senza troppe sbavature.

Dura poco la pressione dell’Empoli che è costretta a capitolare grazie ai gol di Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan che regalano 3 punti preziosi ai giallorossi che tornano al quarto posto solitario in classifica.

Anche lo Special One, in conferenza stampa, si è detto entusiasta della vittoria ottenuta contro i toscani ed elogia i suoi ragazzi per la partita solida e compatta fatta.

I giallorossi sono sempre stati in controllo contro una squadra che, a detta del mister, gioca un bel calcio ed è difficile da scardinare.

Gli elogi ai suoi ragazzi, però, vanno di pari passo con le critiche riservate all’Olimpico di Roma che, secondo il portoghese è uno dei campi peggiori della Serie A ed è davvero difficile giocarci.

La soddisfazione del mister deriva anche dai tanti giovani utilizzati.

Il tecnico capitolino rimarca di sapere chi sono e cosa vogliono i suoi ragazzi e che tutto l’ambiente è conscio della differenza che c’è tra la Roma e le squadre che lo scorso anno l’hanno preceduta in classifica.

Anche per questo è felice di aver adottato un progetto che valorizzi i giovani come Darboe, Calafiori, Zalewski e tanti altri.

La Roma sta costruendo un percorso e servirà pazienza da parte dei tifosi per capirlo.

Simpatico anche il siparietto che l’allenatore della Roma ha avuto con il suo collega Luciano Spalletti. Lo Special One, incrociando l’allenatore del Napoli, ha scherzosamente chiesto se vuole davvero vincerle tutte, ma conoscendo Mou l’ambizione è proprio quella di fermare (o magari raggiungere) le squadre che attualmente gli sono davanti in classifica.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€