Roma, è fatta: scelto Sarri, addio Fonseca

Serviva una rivoluzione tecnica ed è proprio quello che accadrà in ambiente giallorosso.

La Roma è reduce dalla deludente, anzi imbarazzante, figuraccia di Manchester che ha fatto riemergere tutti i problemi strutturali di una squadra che ha ormai finito gli alibi (ultimo proprio costituito dalla semifinale di Europa League) per poter ancora sperare in qualcosa di non ben definito.

Squadra incostante, prestazioni altalenanti, non solo in Serie A e blackout tecnici improvvisi; questi gli ingredienti per una stagione da dover archiviare e dimenticare al più presto.

La nuova proprietà americana dei Friedkin lo sa bene. Per questo la prima testa a saltare sarà proprio quella dell’allenatore Fonseca che, uscito allo scoperto dopo Manchester, ha ammesso ogni sua colpa per il passivo, quasi tennistico, di 6-2 contro i Red Devils.

La sua posizione è quasi sempre rimasta in bilico durante questa tribolata stagione, ma ora la dirigenza ha davvero terminato la pazienza. Le strade di Fonseca e della Roma si divideranno a fine campionato.

Per quanto riguarda il suo sostituto, il tavolo è già apparecchiato. Sono da tempo iniziati i contatti con Maurizio Sarri, al momento senza panchina dopo aver guidato la Juventus verso lo scudetto dello scorso anno.

Maurizio Sarri sulla panchina bianconera durante la scorsa stagione – fonte: profilo Twitter Juventus

Il tecnico, anche tramite l’intermediazione del proprio agente Ramadani, ha già dato la sua disponibilità alla panchina giallorossa, bisognosa di voltare immediatamente pagina e ripartire.

Nei prossimi giorni le parti in gioco si incontreranno ancora e la dirigenza capitolina presenterà ufficialmente la propria offerta per il tecnico italiano: pronto un contratto biennale (con opzione per il terzo anno) da 4,5 milioni di euro a stagione.

Manca ormai solo la firma definitiva sul contratto, che potrebbe arrivare già nel breve periodo, a seguito dei sopracitati nuovi incontri tra Ramadani e Tiago Pinto (da tenere presente che il tecnico si libererà anche dal vincolo contrattuale che lo lega ancora ai bianconeri di Torino, chiudendo definitivamente ogni rapporto con la Juventus).

A Roma ci si prepara, quindi, per dare inizio ad un nuovo ciclo, ad una nuova pagina di storia.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus