Roma-Crotone 5-0, Fonseca: “Gara seria. Resto in Italia? Vedremo”.

Il mister dei giallorossi ha commentato la vittoriosa partita contro il Crotone.

Una vittoria importante sia per il morale, che per la classifica per una Roma che in queste ultime giornate dovrà lottare contro il Sassuolo per la conquista della qualificazione in UEFA Conference League.

Il Crotone è stato regolato con un perentorio 5-0 figlio della prestazione altisonante del trio composto da Borja Mayoral, Mkhitaryan e Pellegrini, con lo spagnolo e l’italiano autori di una doppietta e l’armeno che è tornato in gol e ha confezionato due assist.

Anche Fonseca, in conferenza stampa, è convinto che la squadra abbia giocato un match di grande serietà e solidità, nonostante l’inevitabile stanchezza dovuta al match infrasettimanale contro il Manchester United.

Anche i giovani, specie Darboe, hanno dimostrato grande qualità e grande spirito con l’unica eccezione di Reynolds che non è riuscito, nuovamente, a imporsi.

Secondo il tecnico portoghese è solo questione di tempo e il ragazzo sta cercando di ambientarsi ad un calcio molto diverso da quello americano.

In conferenza si è tornati a parlare di Josè Mourinho che viene etichettato dal collega connazionale come corretto e onesto dal punto di vista umano. Allo Special One, Fonseca lascerà una Roma che ha grandi margini di miglioramento, ma non è detto che, il prossimo anno, non dovrà proprio affrontare l’allenatore uscente.

Fonseca, infatti, non ha escluso una sua possibile permanenza in Italia, ma in questo momento non può rivelare alcuna indicazione riguardo il suo futuro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus