Risultato Manchester City Chelsea 1-3: Costa, Willian ed Hazard in gol, Conte sconfigge Guardiola

Il Chelsea sconfigge il Manchester City per 1-3 nella 14° giornata di Premier League: autogol Cahill, gol Diego Costa, Willian ed Hazard.

manchester-city-chelsea-1-3-premier-league-14-giornata-tabellino-sintesi

All’Etihad Stadium la partita inizia male per i Blues di Antonio Conte: al 2′, infatti, Hazard subisce un duro colpo alla caviglia non intenzionale da parte di Fernandinho. Il trequartista rimane zoppiante per un po’.

Al 15′ grandissima chance per gli ospiti: Sané spazza male in area ed Hazard, che si è ripreso, prova il destro a giro, palla a lato di pochissimo.

Al 21′ rispondono i Citezens: errore in disimpegno di David Luiz, la palla arriva ad Aguero che si libera di due avversari e conclude, Courtois è bravissimo a deviare in angolo.

Al 25′ gol annullato a Fernandinho per fuorigioco, la chiamata del guardalinee è perfetta. Sul capovolgimento di fronte ancora Hazard in contropiede arriva solo davanti a Bravo, ma prova un dribbling di troppo e l’azione sfuma.

Al 34′ Sanè serve bene Aguero che però non riesce a colpire bene in area piccola da ottima posizione.

Al 45′ arriva il vantaggio del Manchester City: cross di Navas dalla destra, Cahill con un colpo un po’ fortuito con lo stinco prova a mettere la palla in rete; il tiro sembra senza pretese ma Courtois non è perfetto e la palla entra sul secondo palo. E’ 1-0, Conte è furibondo per l’autogol.

Nel secondo tempo arriva subit una grande chance per gli uomini di Guardiola per andare sul 2-0: contropiede di 50 metri di Sané ed assist per De Bruyne, ma Courtois esce all’ultimo e sventa il pericolo.

Al 55′ Cahill e Courtois non si intendono, Aguero si inserisce ma proprio il difensore salva tutto.

Al 57′ clamorosa traversa di De Bruyne con una bella discesa, ma il suo tiro si stampa sul legno.

Al 59′ rispondono gli uomini di Conte: Hazard controlla bene serve Costa ma l’attaccante cincischia in area e l’azione sfuma.

Al 60′ arriva il pareggio degli uomini di Conte: Fabregas serve perfettamente proprio Diego Costa in area, ma questa volta il brasiliano controlla bene e mette in rete. E’ 1-1.

Al 70′ i Blues ribaltano la partita: Diego Costa è ancora protagonista con un movimento perfetto difendendo palla e poi servendo Willian di fatto davanti alla porta e per il brasiliano è un gioco da ragazzi mettere dentro l’1-2.

Al 90′ arriva il definitivo 3-1 che annienta Guardiola: contropiede perfetto del Chelsea che chiude la gara con Hazard.

TABELLINO MANCHESTER CITY – CHELSEA 1-3

AMMONITI – Otamendi (M), Kanté (C)

ESPULSI –

MARCATORI – 45′  Cahill aut.(C), 60′ Diego Costa (C), 71′ Willian (C), 90′ Hazard (C).

Manchester City (4-2-3-1): Claudio Bravo; Otamendi, Stones (78′ Iheanacho), Kolarov, Fernandinho; Gundogan (76′ Touré), Navas; Sane (69′ Clichy), De Bruyne, Silva; Aguero. Allenatore: Guardiola

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Fabregas, Marcos Alonso; Pedro (50′ Willian), Diego Costa, Hazard. Allenatore: Conte