Risultati 10° Giornata Lega Basket Serie A: Brindisi tiene il passo dell’imbattuta Milano

La decima giornata della Lega Basket Serie A si rivela favorevole alle due battistrada: l’imbattuta capolista A|X Armani Exchange Milano e la sua prima inseguitrice l’Happy Casa Brindisi, attese nel prossimo turno dal confronto diretto in programma al Mediolanum Forum di Assago, consolidano il loro vantaggio sulle terze in classifica.

L’Olimpia Milano, sostenuta in attacco da percentuali da favola nel tiro pesante (12 su 22), ottiene, mandando undici giocatori a referto, un agevole successo esterno nel derby contro l’Openjobmetis Varese per 96-70.

La decima vittoria dell’Olimpia in altrettanti impegni, maturata già prima dell’intervallo con un tramortente parziale di 35-14 nel secondo quarto, consente alla compagine di Ettore Messina di salire a quota 20 e restare due punti avanti alla Happy Casa Brindisi.

Brindisi si mantiene a contatto con quello milanese inanellando la nona vittoria di fila a spese dell’Acqua San Bernardo Cantù battuta al PalaPentassuglia per 85-71 grazie, soprattutto, alle ottime prove fornite da Nick Perkins (23 punti e 10 rimbalzi) e Darius Thompson (14 punti e 9 assist).

Non riescono a tenere il passo l’Umana Reyer Venezia, la Segafredo Bologna e la Carpegna Prosciutto Pesaro. Le tre squadre, uscite tutte sconfitte dai rispettivi impegni, si vedono agganciare al terzo posto a quota 10 dal Banco di Sardegna Sassari e dalla Dolomiti Energia Trentino.

Terza battuta d’arresto casalinga per l’Umana Reyer Venezia. Gli orogranata cedono al Taliercio alla Dolomiti Energia Trentino per 79-71 al termine di una gara combattuta ma inevitabilmente condizionata dalle pesanti assenze su entrambi i fronti.

Quinta vittoria nelle ultime sette gare per la squadra di Nicola Brienza che nell’occasione può contare su un Gary Browne da 24 punti, 10 assist e 6 recuperi e su un JaCorey Williams da 22 punti e 9 rimbalzi.

Sconfitta interna anche per la Segafredo Bologna che rimanda l’esordio di Marco Belinelli: i bianconeri soccombono contro la Dinamo Sassari per 83-78.

Gli ospiti, dopo aver toccato nel secondo periodo anche il +21 (43-22) trascinati dalle triple di Eimandas Bentzius, subiscono il ritorno dei padroni di casa che si riportano a contatto (63-64) in avvio di ultimo quarto ma trovano la forza per riprendere in mano la partita e portare a casa due punti preziosi.

La Carpegna Prosciutto Pesaro vede chiudersi a quattro la striscia di successi consecutivi: la compagine di Jasmin Repesa soccombe al Palaverde contro la De’ Longhi Treviso per 91-81.

La terza vittoria nelle ultime quattro gare consente al complesso veneto, trascinato nella circostanza soprattutto da Michal Sokolowoski (23 punti e 7 rimbalzi), di ritrovarsi all’ottavo posto con 8 punti all’attivo in compagnia della Unahotels Reggio Emilia e dell’Openjobmetis Varese.

Alle loro spalle l’Acqua San Bernardo Cantù viene agganciata a quota 6 dalla Vanoli Cremona e dalla Germani Brescia. La compagine lombarda coglie alla Unipol Arena una travolgente affermazione esterna per 85-56 su una Unahotels Reggio Emilia con le polveri bagnate.

Per Cremona che era reduce da due ko all’overtime meritano di essere sottolineate le prove convincenti di Jarvis Williams (18 punti e 10 rimbalzi), Marcus Lee (13 punti e altrettanti rimbalzi) e Daulton Hommes (19 punti).

Esordio positivo sulla panchina della Germani Brescia per il c.t. della Nazionale olandese Maurizio Buscaglia: la Leonessa, sospinta in campo da Drew Crawford (24 punti) e T.J. Cline (19), ritrova al sesto tentativo la via della vittoria in campionato aggiudicandosi in casa il delicato confronto con il fanalino di coda Fortitudo Lavoropiù Bologna per 99-85.

L’ottava sconfitta in nove gare costa al c.t. azzurro Romeo Sacchetti l’esonero dalla guida tecnica della squadra emiliana.

Risultati 10° giornata LBA:

Virtus Roma – Allianz Pallacanestro Trieste Rinviata
Germani Brescia – Fortitudo Lavoropiù Bologna 99-85
Virtus Segafredo Bologna – Banco di Sardegna Sassari 78-83
Umana Reyer Venezia – Dolomiti Energia Trentino 71-79
Openjobmetis Varese – A|X Armani Exchange Milano 70-96
De’ Longhi Treviso Basket – Carpegna Prosciutto Pesaro 91-81
Happy Casa Brindisi – Acqua S.Bernardo Cantù 85-71
UNAHOTELS Reggio Emilia – Vanoli Basket Cremona 56-85

Classifica Lega Basket Serie A:

1. A|X Armani Exchange Milano 20 (10-0)
2. Happy Casa Brindisi 18 (9-1)
3. Banco di Sardegna Sassari 10 (5-4)
4. Virtus Segafredo Bologna 10 (5-4)
5. Carpegna Prosciutto Pesaro 10 (5-4)
6. Umana Reyer Venezia 10 (5-4)
7. Dolomiti Energia Trentino 10 (5-5)
8. Unahotels Reggio Emilia 8 (4-4)
9. De’ Longhi Teviso 8 (4-4)
10. Openjobmetis 8 (4-6)
11. Vanoli  Basket Cremona 6 (3-4)
12. Acqua San Bernardo Cantù 6 (3-5)
13. Germani Brescia 6 (3-7)
14. Allianz Pallacanestro Trieste 4 (2-3)
15. Virtus Roma 4 (2-7)
16. Fortitudo Lavoropiù Bologna 2 (1-8)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.