Record Duvan Zapata: è il primo colombiano a raggiungere 100 gol nella storia della Serie A

Trionfo per l’Atalanta che vince 4-1 in casa dell’Empoli. A regalare la vittoria agli orobici è stata la doppietta di Iličić, l’autorete di Viti ed il gol di Zapata. Proprio per il colombiano si tratta della rete numero 100 in Serie A, record colombiano in assoluto.

Doppia festa in casa Atalanta. Nella giornata del 114° compleanno della Dea, gli orobici non tradiscono le aspettative e vincono in casa dell’Empoli per 4-1. Al Castellani ad aprire le danze è una doppietta di Josip Iličić che sembra essere ritornato quello di tanto tempo fa. Lo sloveno incanta con una sua magia e sblocca subito il match in Toscana. Dopo poco arriva il gol dei padroni di casa che, con Di Francesco, dimezzano lo svantaggio iniziale.

La rete dell’ex Spal, però, non rovina il divertimento all’Atalanta. Nel secondo tempo, i nerazzurri vanno di nuovo in vantaggio con l’autorete del difensore empolese Viti per poi trovare il 4-1 nel finale con la rete di Duvan Zapata. Proprio per il colombiano si è trattata di una partita speciale perché per lui è stato il gol numero 100 nella Serie A. Nessun colombiano, finora, era mai riuscito ad eguagliare questa cifra.

Atalanta-PSG

Serie A, Zapata nella storia della Serie A

Zapata è dal 2013 in Serie A quando il Napoli lo acquistò dall’Estudiantes. Gli azzurri avevano visto grandi potenzialità in lui ma l’allenatore dell’epoca, Rafa Benitez, non se la sentiva di investire tanto sul classe 91. Era ancora un talento grezzo per il tecnico spagnolo, nonostante i 17 gol in 37 partite, ed è per questo che fu mandato in prestito all’Udinese. In bianconero, Zapata fece bene totalizzando 18 reti in 63 partite.

Nel 2017 passa poi alla Sampdoria sempre in prestito. Coi blucerchiati, Zapata mostra la sua potenza realizzando gol decisivi contro le big come Juventus e Milan. Anche qui ,come a Napoli, chiude la stagione con 11 rete in 31 partite. L’exploit vero e proprio, però, lo ha raggiunto con l’Atalanta che lo acquista per un prestito biennale di 12 milioni e 14 di riscatto.

Dal 2018 ha realizzato 59 reti in 107 partite, raggiungendo anche la doppia cifra. Un record personale davvero importante per il giocatore poiché mai nessun giocatore colombiano aveva scritto il proprio nome negli annali del campionato italiano. L’Atalanta, dunque, si aggancia al suo bomber e spera di poterlo fare anche mercoledì in Champions League. Il Manchester United, quindi, è avvisato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione