Record Dean: primo arbitro a raggiungere quota 100 espulsioni Premier League

Nella giornata di oggi vi racconteremo di un particolare traguardo raggiunto da Mike Dean, arbitro di Premier League. 

Il fischietto inglese è il primo ad aver raggiunto quota 100 cartellini rossi in Premier League. Nella partita che si è disputata l’altra sera tra Wolverhampton e Manchester United, estraendo il cartellino rosso ai danni di Ashley Young ha ottenuto questo traguardo. L’arbitro 50enne è dunque quello che ha estratto il numero maggiore della storia di Premier League. Dietro di lui c’è Phil Doud, arbitro che si è ritirato nel 2015 con 67 espulsione sulle proprie spalle. Chi si sta ispirando a Dean invece è Martin Atkinson, giudice di gara ancora in attività e con 59 espulsioni all’attivo.

Potremmo definirli dunque degli arbitri non “all’inglese” che preferiscono intervenire piuttosto che lasciar correre. Dean inoltre ha una personalità forte e in campo si è reso protagonista di tanti siparietti. Uno degli ultimi è stato nascondere la palla dietro la schiena facendo impazzire Aguero, autore di una tripletta, che voleva portarlo a casa.

Facendo un paragone con la serie A, troviamo in cima a questa speciale classifica l’arbitro Gianluca Rocchi. L’italiano ha una media di quasi un cartellino rosso ogni due partite, avendone estratti 117 in 241 presenze. La differenza sui cartellini gialli invece è di 1741 a 1229 in favore dell’inglese.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci