Real Madrid: Zidane prova a convincere Morata

Lo spagnolo ha già detto di sì al Milan. Il tecnico francese, però, cerca di convincerlo a restare a Madrid.

Con una finale di Champions League ormai alle porte, a tenere banco nelle ultime ore in casa Real Madrid è anche la questione Morata. L’ex bianconero è nelle mire del Milan, pronto a sborsare 60 milioni di euro per il suo cartellino e 7,5 milioni di euro netti a stagione al giocatore. Proposta economica che avrebbe già riscontrato l’assenso dello spagnolo. Ma non di Zidane.

Alvaro Morata

Secondo quanto riportato dal quotidiano iberico As, il tecnico francese avrebbe, infatti, parlato più di una volta con Morata per convincerlo a restare a Madrid, nonostante abbia più volte confermato la titolarità inamovibile di Cristiano Ronaldo e Benzema nello scacchiere degli 11 titolari blancos

L’ex bianconero, pur essendo cresciuto con la maglia dei galacticos non accetta la panchina, che a 24 anni potrebbe precludergli, o quantomeno ostacolargli, la via per diventare a tutti gli effetti un top player. Nonostante il poco utilizzo in questa stagione i numeri sono tutti dalla parte dell’ex juventino e lo stesso Zizou è più che soddisfatto del ruolo di Morata all’interno dello spogliatoio e delle sue prestazioni ogni volta che è stato chiamato in causa. La panchina però, seppur una di lusso come quella del Real Madrid, non sta più bene a Morata. Sopratutto in vista dei Mondiali in Russia