Real Madrid – Inter, diretta TV-streaming e probabili formazioni 03-11-2020

Martedì 3 novembre alle ore 21:00 allo stadio Alfredo Di Stéfano di Madrid, si gioca Real Madrid – inter, match valido per la 3° giornata della fase a gironi di Champions League. La partita sarà trasmessa in diretta su Sky e in chiaro su Canale 5.

Dopo il pari casalingo col Parma in campionato, l’Inter è ospite del Real Madrid nella 3° giornata della fase a gironi di Champions. I nerazzurri senza Lukaku cercano la prima vittoria europea stagionale dopo i due pari con Gladbach e Skhakhtar. Gli uomini di Zidane sono fermi a 1 punto, frutto di una sconfitta e un pari nel girone. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky e in chiaro su Canale 5 dalle 21:00.

Dimenticare subito il deludente pari contro il Parma di sabato e approcciarsi a un big match europeo che potrebbe già essere un importante viatico stagionale. L’Inter che arriva ad affrontare il Real Madrid, è una squadra che sta ottenendo meno di quanto merita. La squadra di Conte domina le partite però paga caro gli errori, ma rimane sicura dei propri mezzi grazie a un’identità, un gioco e una rosa che ancora deve sprigionare appieno il suo potenziale.

Certo, contro una squadra tecnica ed esperta come il Real l’Inter dovrà limitare al minimo gli errori in partita e che in stagione finora si stanno pagando caro, e concretizzare l’importante mole di gioco creata dai nerazzurri.

Il Real Madrid sta viaggiando molto bene in Liga, dove in 7 giornate ha ottenuto 5 vittorie, 1 sconfitta e 1 pari. La vittoria del Clasico e l’affermazione netta sull’Huesca nello scorso turno di campionato hanno ridato fiducia ai Blancos, che hanno iniziato in modo pessimo il percorso europeo.

KO all’esordio contro lo Shakhtar Donetsk e pari preso in extremis contro il Gladbach. Come per l’Inter, il match di domani sera ha un’importanza capitale per gli uomini di Zidane.

Come vedere Real Madrid – Inter in diretta TV e streaming

Real Madrid – Inter si giocherà martedì 3 novembre alle ore 21:00 allo stadio Alfredo di Stéfano di Madrid e sarà trasmessa in diretta su Sky, sul canale Sky Sport HD (canale 252) e in chiaro su Canale 5. La partita sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Now Tv, previo abbonamento alla stessa.

Precedenti e statistiche di Real Madrid – Inter

Real Madrid ed Inter si affrontano per la prima volta nella fase a gironi della Champions League, a distanza di 22 anni. L’ultimo precedente infatti risale all’edizione 1998/1999 della competizione, dove Merengues e nerazzurri si affrontarono nei gruppi. Nell’andata in Spagna il Real si impose per 2-0, mentre nel ritorno a Milano l’Inter vinse per 3-1 contro i Campioni d’Europa in carica, grazie a una storica doppietta di Roberto Baggio. L’Inter passò prima quel girone, mentre il Real si qualificò come secondo. Entrambi i club vennero poi eliminati ai quarti di finale del torneo.

Probabili formazioni di Real Madrid – Inter

é ufficiale il forfait di Romelu Lukaku, che non ha recuperato dall’affaticamento muscolare e non è partito con la squadra. L’assenza del bomber belga si aggiunge a quelle degli infortunati Sensi e Vecino. Conte recuperò però Sanchez e Skriniar.

Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al classico 3-5-2 e ai suoi uomini più fidati, con Handanovic tra i pali, de Vrij e Bastoni titolari, ballottaggio tra Skriniar e D’Ambrosio. In mediana inamovibili Barella e Vidal, il terzo dovrebbe essere Brozovic in vantaggio su Gagliardini. Sugli esterni Young e Hakimi. Davanti Lautaro e probabilmente Sanchez, con Conte che non dovrebbe riproporre Perisic come seconda punta. Croato in panchina assieme ad Eriksen.

Zidane deve fare a meno di Militao, positivo al Covid e degli infortunati Nacho, Odegaard, Odriozola e Carvajal. Per il resto anche il tecnico francese dovrebbe affidarsi al suo 11 tipo con Courtois tra i pali, Marcelo, Varane, Sergio Ramos e Lucas Vazquez in difesa. Modric, Casemiro e Kroos a centrocampo. In attacco il tridente Asensio Benzema e Hazard. Panchina di lusso per i Blancos con Valverde, Isco, Vinicius, Rodrygo, Jovic e Mendy pronti a subentrare.

REAL MADRID (4-3-3): COURTOIS, MARCELO, VARANE, SERGIO RAMOS, LUCAS VAZQUEZ, MODRIC, CASEMIRO, KROOS, ASENSIO, BENZEMA, HAZARD

INTER (3-5-2): HANDANOVIC, BASTONI, DE VRIJ, SKRINIAR, HAKIMI, BARELLA, BROZOVIC, VIDAL, YOUNG, LAUTARO MARTINEZ, SANCHEZ

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco