Real Madrid, futuro Isco: si deciderà dopo Atletico Madrid, Barcellona e la doppia sfida col Bayern Monaco

Isco aspetta i grandi match del Real per decidere circa il proprio futuro nella Capitale spagnola.

Le news sul futuro di Isco arrivano direttamente dall’emittente spagnola Cadena COPE, secondo la quale il centrocampista dei Blancos non avrebbe ancora deciso circa la sua permanenza a Madrid. Lo spagnolo, seguito anche dalla Juventus, starebbe prendendo tempo per vedere quanto sarà impiegato nelle prossime partite, specialmente nei big match contro Atletico, Barcellona e la doppia sfida di Champions con il Bayern.

Isco

Superate le tre partite di fuoco Isco potrà avere le idee più chiare circa il proprio futuro, e decidere se spingere per la cessione o accettare la proposta di rinnovo del Real Madrid. Secondo quanto riferito da Marca nei giorni scorsi le merengues avrebbero offerto allo spagnolo – che ha il contratto in scadenza nel 2018 – un rinnovo fino al 2024, con sensibile ritocco dello stipendio. Il 24enne centrocampista passerebbe infatti dagli attuali poco più di 2 milioni di euro a circa 6 milioni di euro a stagione.

Il Real avrebbe così intenzione di blindare il proprio giocatore, arrivato nel 2013 dal Malaga, facendone un punto fermo per il futuro delle merengues e scoraggiando così le pretendenti (club inglesi, Barcellona e Juventus). Ora, resta da capire se ci sarà reciprocità di intenti, dal momento che lo spagnolo non è del tutto soddisfatto al Real perché lamenterebbe uno scarso impiego. I prossimi tre big match gli chiariranno, forse, le idee.