Real Madrid-Barcellona 0-1 Video gol highlights: Rakitic decide il Clasico

Il Barcellona vince 1-0 il Clasico contro il Real Madrid nel Big Match valido per la 26° giornata di Liga. Decisivo il gol di Rakitic nel primo tempo. Seconda vittoria al Bernabeu in pochi giorni per i Blaugrana dopo la vittoria in Coppa del Re. Blancos che scivolano a -12 dalla vetta.

Il Barcellona disposto col 4-3-3 schiera ter Stegen in porta, difesa con Sergi Roberto, Piqué, Lenglet e Jordi Alba. Centrocampo con Rakitic, Busquets ed Arthur. In attacco Messi, Suarez e Dembelè. Panchina per Coutinho, Malcom, Vidal e Umtiti.

Il Real Madrid si dispone speculare con Courtois tra i pali, difesa con Reguilon, Sergio Ramos, Varane e Carvajal. Centrocampo Modric, Casemiro e Kroos. In attacco Bale, Benzema e Vinicius Junior. Panchina per Isco, Asensio e Lucas Vazquez.

Il primo tiro arriva già al terzo minuto da calcio piazzato per il Real: ci prova Bale ma il suo sinistro termina alto. Al 10° Benzema entra in area dalla sinistra ma il suo tiro finisce largo sul fondo. Al 13° una conclusione di Varane viene respinta in area, sul proseguo dell’azione Kroos scarica un sinistro da fuori che ter Stegen respinge. 

Al 19° primo tentativo di Messi: l’argentino prova il sinistro in area ma la conclusione è imprecisa. Al 22° Modric entra in area e scarica un destro che viene respinto. Al 26° lampo Barcellona che trova il vantaggio alla prima vera occasione: filtrante perfetto di Sergi Roberto che serve Rakitic in area, il croato colpisce col destro e con pregevole tocco firma lo 0-1 dei blaugrana. Il Real prova la reazione immediata: il primo tentativo è però un colpo di testa innocuo di Casemiro da angolo. Al 32° chance per Reguilon da fuori area, ma sinistro di poco a lato. 

 

Al 37° Messi ci prova da punizione: sinistro di poco alto sopra la traversa. Al 39° doppia occasione per il Barça: prima Messi e poi Saurez fuori area impegnano Courtois alla parata. Prima dell’intervallo Modric ci prova di testa da dentro l’area ma la palla termina alta.

La prima occasione della ripresa arriva al 56° con un destro di Vinicius respinto da ter Stegen. Un minuto dopo risponde Debelé che esplode un destro fuori area parato da Courtois. Solari si gioca le carte Asensio e Valverde che rilevano Bale e Kroos, ma il risultato all’ora di gioco è ancora favorevole agli ospiti. Chance per Asensio al 66° ma il suo sinistro in area è respinto Minuto 70 occasione per Dembelé che carica il sinistro in area di poco a lato. 

Il Real Madrid spinge ma non trova il pari e frutta solo tentativi imprecisi con conclusioni imprecise di Vinicius e Casemiro a poco più di un quarto d’ora dal termine. Solari si fioca anche la carta Isco al 76° levando Casemiro, mentre Valverde sostituisce Arhur e Dembelé con Vidal e Coutinho. Al 87° Benzema da fuori area si costruisce un notevole destro che però ter Stegen riesce a respingere. Nel recupero Valverde si protegge con Semedo al posto di Busquets: il Real Madid non ha più la forza per reagire e concede nuovamente il Clasico al Barcellona, che sbanca ancora il Bernabeu a distanza di pochi giorni dallo 0-3 di Coppa del Re. Delle quattro supersfide stagionali, il Barcellona si aggiudica la terza vittoria (2 vittorie in campionato, 1 vittoria e 1 pari in Coppa del Re).

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco