Pronostico Napoli-Inter: semifinale Coppa Italia 13-06-2020

Pronostico di Napoli Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia, 13 Giugno 2020 ore 21:00.

La sfida del San Paolo fra Napoli e Inter in programma Sabato 13 Giugno – naturalmente e rigorosamente a porte chiuse – completa il quadro delle semifinali in vista della Finale di Tim Cup in programma il 17 all’Olimpico di Roma.

Una sfida densa di significato e dall’alto potenziale di spettacolarità viste le forti motivazioni da ambo le parti.

Su sponda partenopea perché per il tecnico Rino Gattuso, da grande ex milanista, la sfida contro l’Inter è una specie di Derby.

Il tecnico partenopeo cerca gloria anche per onorare la tragica, prematura dipartita della sorella, avvenuta nei giorni precedenti.

C’è poi una motivazione importante per ambedue le squadre: fare bene in questo rush finale di stagione post-pandemia, prima della potenziale e ormai probabile perdita dei loro pezzi pregiati.

Su sponda partenopea potrebbe esserci, alla fine di questa tormentata stagione, l’addio di Dries Mertens, che potrebbe approdare proprio in nerazzurro.

Sorte simile potrebbe toccare a Milik, appetito sia dall’Inter che dalla Juventus.

Eurobet offre un Bonus Benvenuto Scommesse di 10€ e fino a 200€ al Deposito – Virtual Sport 5€

Bonus Benvenuto Eurobet Scommesse
Eurobet Scommesse Bonus Benvenuto –*Si applicano Termini e Condizioni – 18+

Registrati su Eurobet, deposita e scommetti: ricevi subito al deposito 5€ per il Virtual, 10€ per le scommesse sportive più un Bonus di Benvenuto del 50% dell’importo versato fino a un massimo di 200€!

Mentre i nerazzurri di Antonio Conte, dal canto loro, molto probabilmente perderanno Lautaro Martinez, ormai destinato al Barcelona.

E in tal senso si è espresso di recente anche l’amministratore delegato interista Beppe Marotta, dichiarando qualcosa come che per intanto si pensi a concluder bene questa stagione, poi chi resta resta e chi va va !

Il Napoli arriva a questa semifinale con un leggero vantaggio, avendo vinto l’andata a San Siro seppur di misura, solo 0-1.

Pronostico e migliori quote Napoli-Inter:

PRONOSTICOQUOTA
1X1.55
Gol1.65
GOL+ Over 2.52.05
Over 2.51.75

Il pronostico su Napoli Inter è quanto mai incerto.

Le due formazioni godono di stati di forma più o meno simili in questa fase di post-pandemia.

Come detto ci son motivazioni simili da ambo le parti.

Un dato è particolare: nelle precedenti 2 sfide stagionali ci sono state sempre e solo vittorie della squadra in trasferta. Trend che potrebbe essere riconfermato anche in questa partita.

In ogni caso, come anticipato, entrambe le squadre hanno forti motivazioni e stati fisici e mentali simili.

Conte, in particolare, brama il suo primo trofeo all’Inter e vuole conquistare la Finale di Coppa Italia.

I Bookmakers confermano l’incertezza del match con quote abbastanza equilibrate: l’1 è quotato a 2.75 da Eurobet , il segno 2 a 2.50 mentre il pareggio a 3.50

Una delle cose che ci sentiamo di pronosticare è almeno che entrambe le squadre gestiranno l’impegno in maniera quadrata e ordinata, senza eccessivi sbilanciamenti tattici.

Insomma, è plausibile che non si vedranno molti gol.

L’Under 2.5 è a 1.92, il Gol a 1.65, quote Eurobet.

COMPARAZIONE QUOTE DI NAPOLI INTER:

BOOKMAKERS1X2
Eurobet2.753.502.50
SNAI2.703.452.55
8882.703.652.50

Probabili formazioni Napoli-Inter:

Gattuso dovrebbe schierare il suo Napoli con il 4-3-3 con Meret in porta e nella difesa a 4 Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra con Koulibaly e Maksimovic centrali. A centrocampo ci sarà Demme in cabina di regia cona i lati Zielinski e Fabian Ruiz. Il tridente d’attacco sarà formato da Callejon, Mertens e Insigne.

Antonio Conte risponde schierando la sua Inter con il solito 3-5-2 con Handanovic in porta e la difesa a 3 formata da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo ci sarà Brozovic in cabina di regia con ai lati Eriksen e Barella. Candreva giocherà sulla sinistra e Young a destra. La coppia d’attacco sarà formata da Lautaro Martinez e Lukaku.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Fabian Ruiz; Callejon, Mertens, Insigne.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Eriksen, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

Tuttavia c’è da dire che, seppur i bianconeri abbiano prevalso nel computo delle due sfide stagionali – vincendo in campionato e pareggiando la gara di andata di coppa – è anche vero che i rossoneri non sfigurarono affatto.

Precedenti e statistiche Napoli-Inter.

Come anticipato, in entrambe le sfide stagionali fu la squadra in trasferta a vincere.

La sfida di campionato all’Epifania vide i nerazzurri – in nero per l’occasione – espugnare il San Paolo con un secco 1-3, con un Lukaku scatenato, autore di una doppietta, in gol anche Lautaro e Milik.

Mentre la gara di andata a San Siro il 12 Febbraio vide la vittoria del Napoli 0-1 con Fabian Ruiz a esibirsi nel suo marchio di fabbrica, il sinistro a giro.

Al termine di una gara strana, poco aperta e con una prestazione inspiegabilmente remissiva da parte dei nerazzurri.

Parlando di vittorie in trasferta, anche l’ultima sfida di Coppa Italia al San Paolo ebbe tale esito.

Era il 19 Gennaio 2016 e nel quarto di finale in gara secca vittoria nerazzurra 0-2 in extremis, reti di Jovetic e Ljajic, con rissa verbale finale fra i due tecnici Mancini e Sarri, con il secondo reo di aver fatto allusioni sull’ambiguità sessuale del primo, divergente però appianate nel post-partita…

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.