Probabili formazioni Milan-Udinese e Diretta TV 19-01-2020

Milan-Udinese è l’ennesimo banco di prova per la squadra di Stefano Pioli. Il Milan deve cercare di ritornare in corsa per l’Europa League in maniera concreta. La doppia vittoria con Cagliari e Spal e la presenza di Ibrahimovic hanno ridato un pò di entusiasmo alla piazza (Domani a San Siro sono previsti 60.000 spettatori). Donnarumma recupera, mentre Bonaventura dovrebbe giocare al posto di Calhanoglu. Per Gotti unico dubbio tra Lasagna e Nestorovski per affiancare Okaka.

L’Udinese viene da un ottimo momento di forma (Tralasciando il 4-0 subito in Coppa Italia dalla Juventus) e sarà un avversario ostico per il Milan che ormai a causa del ritardo in classifica non può più sbagliare. Si prevede un mezzogiorno di fuoco. 

Ultime sulle formazioni di Milan-Udinese:

Pioli ha qualche grattacapo da risolvere in vista della sfida con l’Udinese. Qualche infortunato di troppo ( Assenti saranno infatti Calabria, Musacchio, Calhanoglu) che costringeranno il tecnico rossonero a qualche variazione nell’undici di partenza. Conti e Kjaer si affiancheranno a Romagnoli e Theo Hernandez. A centrocampo Bonaventura sostituirà Calhanoglu, mentre Ibrahimovic riprenderà il suo posto in attacco insieme a Leao. Nonostante tutto l’ex tecnico dell’Inter ha dichiarato di credere ancora in Suso, nonostante per molti sia già all’uscita da Milanello. Vedremo se lo pensa veramente o si tratta di frasi di circostanza.

Gotti invece da questo punto di vista può sorridere. Infatti c’è solo un ballottaggio tra Lasagna e Nestorovski per affiancare Okaka in avanti. Per il resto si tratterà del solito 352 che tanto bene sta facendo nelle ultime giornate (Importanti in questo senso le vittorie contro Lecce e Sassuolo in ottica salvezza). Da tenere d’occhio soprattutto il solito Rodrigo De Paul.

Probabili formazioni:

Milan (4-4-2): Donnarumma, Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez, Castillejo, Kessie, Bennacer, Bonaventura, Leao, Ibrahimovic.

Udinese (3-5-2): Musso, De Maio, Ekong, Nuytinck, Larsen, Fofana, Madragora, De Paul, Sema, Lasagna, Okaka.

Milan Udinese, anticipo di mezzogiorno della 20° giornata di Serie A

La partita Milan-Udinese, anticipo Domenicale della 20° giornata di Serie A verrà trasmessa in diretta Tv da Dazn alle ore 12.30. La gara sarà visibile anche sul canale satellitare DAZN1 (209 di Sky), disponibile per tutti i clienti Sky che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di  Milan-Udinese:

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Milan Udinese in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno oppure cliccando sul pulsante PLAY presente nel player in basso.

https://tunein.com/radio/RAI-Radio-1-934-s25212/

E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

 

Precedenti e statistiche Milan-Udinese:

Sfida numero 90 in Serie A tra Milan e Udinese. I rossoneri hanno collezionato 39 successi, 30 sono stati i pareggi, mentre si registrano 17 vittorie dell’Udinese. L’ultima vittoria contro l’Udinese a San Siro avvenne nella stagione 2017/18, quando i rossoneri di Montella vinsero per 2-1 grazie ad una doppietta di Kalinic (Gol di Lasagna per i friulani). L’ultimo pareggio risale alla scorsa stagione grazie ai gol di Piatek e Lasagna. Bisogna tornare invece alla stagione 2016/17 per l’ultimo successo dell’Udinese in casa del Milan, grazie a un gol di Perica all’88° minuto la compagine bianconera espugnò San Siro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo