Probabili formazioni Manchester City-United: Citizens ancora senza Aguero, per Solskjaer dubbio Martial

La stracittadina di Manchester metterà di fronte due squadre in salute che cercano di rimettere in piedi una stagione finora deludente. I Citizens vogliono riconquistare il ruolo di primo inseguitore del Liverpool, mentre i Red Devils cercano di dare continuità alla vittoria contro il Tottenham.

 

Non si vedeva da molti anni un derby di Manchester che, se non per il titolo, valesse per un misero posticino in Europa. Perchè è forte il rischio, per entrambe le compagini, di concludere la stagione con un pugno di mosche in mano.

Da una parte come dall’altra, comunque la si veda, il derby diventerà una sorta di ultima spiaggia per tenere viva la fiammella di speranza per tenersi agganciati alla vetta della classifica e alla zona Europa.

Una cosa è certa: la partita di domani sera sarà all’insegna dell’emergenza, con Guardiola e Solskjaer costretti a dar fondo alla rosa per sopperire alle rispettive assenze, in particolare quelle di Pogba e Aguero, che sicuramente non saranno del match.

 

QUI MANCHESTER UNITED: la vittoria ottenuta in settimana contro il Tottenham ha ridato ossigeno alla classifica dello United, ora distante solamente due punti dalla posizione Europa League, occupata ora dal Wolverhampton. La situazione che dovrà gestire Ole-Gunnar Solskjaer sarà ancora più difficile di una settimana fa.

Oltre agli infortunati di lungo corso Pogba, Bailly, Rojo, Dalot e Fosu-Mensah, infatti, si aggiunge il dubbio sulle condiizoni di Martial, e che si deciderà all’ultimo se impiegare o risparmiare, anche in virtù dell’importanza del match.

La formazione che schiererà il tecnico norvegese sarà quasi simile a quella che in settimana ha sconfitto il Tottenham, con 4-2-3-1 di rito.

In porta ci sarà De Gea, mentre a difenderlo ci sarà un quartetto composto da Wan Bissak e Shaw terzini e la coppia LindelofMeguire al centro. In mezzo al campo orchestreranno Fred e McTominay, con il trio di trequartisti composto da James, Rashford e Lingard pronto a innescare la punta titolare, che sarà Greenwood se Martial non dovesse recuperare.

 

Manchester United(4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Meguire, Shaw; Fred, McTominay; Lingard, James, Rashford; Greenwood. Allenatore: Ole-Gummar Solskjaer.

 

 

 

Manchester City-Manchester United

 

 

QUI MANCHESTER CITY: la buona notizia per Pep Guardiola è che Zinchenko sarà di nuovo abile e arruolabile, mentre le cattive notizie sono due: l’assenza di Aguero e Sane saranno ancora indisponibilI, al pari di Laporte.

Rispetto alla vittoria contro il Burnley, il tecnico catalano farà ruotare tre pedine, con una maglia da titolare per Mahrez, Mendy e Stones, con Angelino, Otamendi e Bernardo Silva.

Lo schieramento sarà il guardiolissimo 4-3-3, con il rientrante Ederson in porta e il quartetto difensivo composto da Walker, Stones, Fernandinho e Mendy.

In mezzo al campo De Bruyne accompagnerà David Silva e Rodri, mentre in avanti Mahrez e Sterling supporteranno le sortite offensive di Gabriel Jesus.

 

Manchester City(4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Fernandinho, Mendy; Rodri, Silva, De Bruyne; Sterling, Mahrez; Jesus. Allenatore: Josep Guardiola.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus