Probabili Formazioni Juventus-Siviglia: fari puntati sulla coppia Higuain-Dybala, andalusi senza Nasri

La grande ossessione di questa stagione bianconera, quella Champions League divenuta l’obiettivo primario dopo una campagna acquisti a dir poco sontuosa, inizia domani sera per la Juventus di Massimiliano Allegri che riceve allo Stadium una squadra che rischia di trasformarsi nella scheggia impazzita del girone, e ci riferiamo naturalmente al rivoluzionato Siviglia guidato da Jorge Sampaoli. 

juventus-sassuolo-higuainSi tratta di una sfida che è tutt’altro che inedita visto che anche nella passata edizione della massima competizione continentale bianconeri e andalusi si sono affrontati nella fase a gironi con esito delle sfide contrapposto: a Torino Morata e Zaza regalarono i tre punti alla Juventus spianando la strada verso una qualificazione relativamente tranquilla mentre al ritorno un’incornata del grande ex Fernando Llorente costò ai campioni d’Italia il primato nel proprio raggruppamento a favore del Manchester City allora guidato da Pellegrini. 

Il Gruppo H è anche formato da Olimpique Lione, squadra dotata di buoni individualità ma troppo frenetica e dal rendimento altalenante, e Dinamo Zagabria, cantiere dal quale molto spesso riescono ad emergere giovani molto interessanti. Il fischi d’inizio di Juventus-Siviglia è previsto per domani mercoledì 14 settembre alle ore 20:45. 

Le Probabili Formazioni di Juventus-Siviglia

QUI JUVENTUS – Undici ideale per Allegri che ha constato l’incredibile forza della squadra sabato scorso in campionato contro un Sassuolo schiantato dall’onda d’urto bianconera già nella prima mezz’ora. Higuain si è già preso il cuore dei tifosi oltre che il ruolo di inamovibile dell’attacco ed è pronto a incantare nuovamente lo Stadium in coppia con l’altro talento cristallino del reparto ovvero Paulo Dybala. A centrocampo battesimo europeo con la maglia della Juve per Miralem Pjanic (già a segno in campionato) mentre Dani Alves torna per mettere a disposizione della rosa la sua grande dose di esperienza. In difesa rientra Barzagli dopo il turnover in campionato con Benatia per la prima volta in panchina da quando è arrivato. 

QUI SIVIGLIA – Qualche piccolo problema per Jorge Sampaoli che perde per questa sfida quello che è stato il fiore all’occhiello del mercato estivo: Samir Nasri, arrivato in pompa magna dal Manchester City, non sarà infatti del match a causa di un’infezione virale che lo ha messo ko. La buona notizia è il ritorno in gruppo di Luciano Vietto che si riprende il posto di prima punta a discapito di Ben Yedder con il supporto in zona gol dei vari Vitolo, Kyotake e l’ex Palermo Franco Vazquez. 

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Pjanic, Asamoah, Evra; Higuain, Dybala. All.: Allegri.

SIVIGLIA (4-3-3): Rico; Kolodziejczak, Rami, Pareja, Mariano; Vitolo, N’Zonzi, Vazquez; Correa, Vietto, Kiyotake. All.: Sampaoli.

ARBITRO: Deniz Aytekin (GER).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€