Probabili formazioni e Pronostico Shakhtar Dontesk-Inter Champions League 28-09-2021

Probabili Formazioni e Pronostico di Inter Shakhtar Dontesk 2° Giornata Gruppo D Champions League 2021-2022

Torna l’appuntamento infrasettimanale con l’Europa e l’Inter è pronta ad affrontare in trasferta lo Shakhtar Dontesk di De Zerbi per riscattare la sconfitta contro il Real Madrid di due settimane fa a San Siro.

In campionato l’Inter dopo le vittorie contro Bologna e Fiorentina è stata fermata sul pareggio per 2 a 2 a San Siro contro l’Atalanta sabato scorso.

In Champions League è stato sconfitto 1 a 0 dal Real Madrid a San Siro alla prima giornata e oggi i nerazzurri devono per forza fare punti nello scontro diretto contro lo Shakhtar se non vogliono mettere a rischio la qualificazione.

L’anno scorso l’Inter era proprio nel girone con Real Madrid e Shakhtar ed è arrivato ultimo venendo eliminato dalla Champions League e neanche ripescato in Europa League.

Le due squadre si sono già affrontate nella fase a gironi la scorsa stagione e ci sono stati due pareggi a reti bianche sia a San Siro che a Kiev.
Le due squadre si sono affrontate anche nelle semifinali di Europa League ad agosto 2020 e l’Inter vinse con una goleada per 5 a 0 a san siro.

Pronostico Shakhtar Donetsk – Inter:

Eurobet offre un Doppio Bonus di Benvenuto Scommesse: 5€ subito al Deposito più un Bonus fino a 100€!

La partita si prospetta equilibrata.
Gli ucraini sono secondi nel loro campionato con una sola sconfitta nelle ultime 5 partite di campionato, però hanno perso incredibilmente la prima di Champions contro i moldavi dello Sheriff.
L’Inter ha un valore tecnico superiore, per questo è favorita alla vittoria, tuttavia l’anno scorso ha pareggiato nel girone tutte e due le volte e adesso si trova senza punti come lo Shaktar in cerca di riscatto in una partita che si preannuncia scoppiettante.

Il nostro pronostico per Shakhtar Inter è Over 2.5 quotato a 1.60 e 2 quotato a 1.60 su Eurobet.

Come arriva l’Inter

Inzaghi, reduce dal pareggio nel big match contro I bergamaschi in campionato, è sicuro del potenziale enorme della sua squadra, ma colleziona anche incertezza difensive, in particolare tra i pali.

Non avendo valide alternative, Handanovic proteggerà la porta aiutando la solita difesa titolare a tre formata da Skriniar, De Vrij e Bastoni. Il centrocampo, visto l’ottima prestazione di Vecino con l’Atalanta, avrà lui come direttore al posto di Calhanoglu, coadiuvato dal duo insostituibile Brozovic-Barella. Sulle fasce ci sarannoe Dumfries e Perisic.

In attacco confermati Lautaro Martinez e Dzeko, i quali potranno afre affidamento sul recupero di Correa, pronto a tornare dall’infortunio con lo stesso piglio delle prime partite.

Come arriva lo Shakhtar Donetsk

I padroni di casa, con Roberto De Zerbi in panchina vecchia conoscenza del campionato Italiano, sono indecisi tra il 4-3-3 e il 4-2-3-1, anche se probabilmente si scenderà in campo con il secondo schema, Pyatovtra i pali e difesa a quattro Dodò, Marlon, Matvienko e Ismaily. A centrocampo Maycon e Marcos Antonio, sulla tre quarti agiranno Teté, Alan Patrick e Pedrinho con Traoré punta centrale.

Probabili formazioni di Shakhtar – Inter:

SHAKHTAR (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Marlon, Matvienko, Ismaily; Maycon, Marcos Antonio; Teté, Alan Patrick, Pedrinho, Traoré. All. De Zerbi.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€