Premier League, video gol highlights Chelsea-Tottenham 2-1: Giroud e Marcos Alonso in gol. Lampard batte Mourinho

Il Chelsea vince 2-1 contro il Tottenham a Stamford Bridge, nell’anticipo della 27° giornata di Premier League. Doppio vantaggio dei Blues con Giroud e Marcos Alonso, inutile per gli Spurs l’autogol allo scadere di Rudiger. Chelsea che allunga al 4°posto a quota 44 punti proprio sul Tottenham, che rimane 5° a quota 40.  

Chelsea – Tottenam – fonte: Chelsea Twitter

 

Il Chelsea si agguidica il Derby di Londra contro il Tottenham, nel match valido per la 27°giornata di Premier League. 2-1 degli uomini di Lampard che supera il suo “maestro” Mourinho e vince lo spareggio della zona Champions. Blues che blindano il 4°posto a quota 44 punti, 2° KO consecutivo per il Tottenham dopo la sconfitta in Champions contro il Red Bull Lipsia. 

FORMAZIONI: 

Chelsea (3-4-2-1): Caballero, Azpilicueta, Christiansen, Rüdiger, James, Jorginho, Kovacic, Marcos Alonso, Barkley, Mount, Giroud 
 
Tottenham (3-5-2): Lloris, Sanchez, Alderweireld, Vertonghen, Davies, Lo Celso, Winks, Ndombele , Tanganga, Bergwijn, Moura   
 
HIGHLIGHTS: https://www.premierleague.com/video  
 
 

PRIMO TEMPO: le due squadre si schierano con moduli quasi speculari, con Lampard che opta per un 3-4-2-1 con Jorginho e Kovacic in mediana e Barkley e Mount a supporto di Giroud. Una sorta di 3-5-2 mascherato in un 5-4-1 per Mourinho, con Bergwijn adattato unica punta. Ritmi molto alti fin da subito, ma sono i padroni di casa a sbloccare il risultato al 15°. Bel filtrante di Jorginho per Giroud, che tira ma trova l’ostacolo Caballero, sulla ribattuta palo di Barkley e sul facile tap-in torna Giroud che deposita in rete l’1-0. Il Tottenham prova nella parte centrale di frazione a trovare il pari, ma senza impensierire troppo Caballero. 

SECONDO TEMPO: nella ripresa il Chelsea chiude subito la contesa a 3 minuti dal secondo tempo. Bella azione sviluppata sull’out destro dal Chelsea, palla che arriva centrale sulla trequarti da Barkley che serve bene l’inserimento di Marcos Alonso, che con un sinistro preciso rasoterra fulmina Lloris per il 2-0. Il Tottenham produce molto poco e i cambi (entra Lamela per Ndombele), non danno l’effetto sperato e il Chelsea puà controllare con tranquillità il doppio vantaggio. Minuto 82 e traversa da piazzato per Alonso, che sfiora la doppietta personale. Al 89° un autorete di Rudiger che devia nella propria porta un tiro di Lamela, non basta al Tottenham per riaccendere le speranze di partita.   

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco