Premier League, recupero 31° giornata: West Ham ferma il Manchester United

Finisce col più classico degli 0-0 il recupero di Premier League fra il West Ham United e il Manchester United. Un pareggio che accontenta entrambe: gli hammers già salvi ottengono un punto prestigioso contro una squadra nettamente più forte, i red devils conquistano matematicamente il secondo posto in campionato e possono prepararsi al meglio per la finale di FA Cup in programma il prossimo 19 maggio a Wembley: lo United affronterà il Chelsea di Antonio Conte per una partita che può valere un titolo. 

Dal punto di vista dello spettacolo non è stata una gran partita e soltanto la rissa fra Noble e Pogba ha acceso un po’ gli animi di una gara dove il risultato non era così importante. L’occasione migliore per lo United è capitata sui piedi di Shaw che ha colpito un palo, mentre Ogbonna ha guidato con esperienza la difesa degli hammers permettendo alla squadra di Londra di portare a casa un punto che fa morale e orgoglio.

Fonte immagine: Facebook

Tutto pronto quindi per l’ultima gara di Premier League e la finale di Wembley, che deciderà molto della prossima stagione. Lo Special One dovrebbe rimanere, Conte invece è in bilico e se non dovesse qualificarsi per la prossima Coppa dei Campioni (è costretto a tifare contro il Liverpool nella prossima gara) avrà l’obbligo di portare a casa almeno l’FA Cup per donare un sorriso ai propri tifosi, che quest’anno hanno vissuto un’annata decisamente deludente.