Premier League, probabili formazioni Chelsea-Liverpool: torna Alonso, Klopp conferma l’undici di Roma

In Premier League sfida per l’Europa, fra due grandi rivali storiche, che in altri tempi hanno anche giocato contro in semifinali di Champions League, o direttamente per il titolo di campioni di Inghilterra. Una gara che sa di ultimatum per il Chelsea di Conte, costretto a vincere per riagganciarsi al treno Champions League. A Stamford Bridge si gioca Chelsea-Liverpool.

chelsea-liverpool probabili

Come arriva il Chelsea

Alonso ha scontato le tre giornate di squalifica ed è arruolabile per Chelsea-Liverpool, con Emerson Palmieri che si siederà in panca. Conte sceglierà probabilmente un 3-5-2,  con Hazard a muoversi da trequartista o seconda punta alle spalle di Giroud. In difesa Azpilicueta, Cahill e Rudiger saranno i tre difensori, mentre a centrocampo va verso la riconferma Bakayoko, accanto a Fabregas e Kanté. Dubbio sulla destra, dove è designato a partire dal primo minuto Victor Moses, ma potrebbe lasciar spazio a Willian, e in tal caso si passerebbe al 3-4-3, con un uomo in meno in mediana.

Come arriva il Liverpool

Nonostante le fatiche di Roma, che hanno però portato alla finale di Kiev da giocare il 26 maggio contro il Real Madrid, Klopp non ha alcuna intenzione di fare turn-over, perché ha come obiettivo quello di confermarsi nei primi 4 posti, e giocare la finale di Champions League per la gloria e non solo per la necessità di qualificarsi come campione d’Europa. Così verrà probabilmente confermata in toto la formazione che ha perso 4-2 contro i giallorossi: un 4-3-3 con Arnold e Robertson terzini, Van Dijk e Lovren al centro della difesa, in mediana Henderson, Milner e Wijnaldum, con il trio delle meraviglie, Salah-Firmino-Mané, in attacco.

 

Probabili formazioni Chelsea-Liverpool

Chelsea (3-5-2): Courtois; Christensen, Rudiger, Cahill; Moses, Bakayoko, Fabregas, Kanté, Alonso; Hazard, Giroud. All.: Conte.

Liverpool (4-3-3): Karius; Arnold, Van Dijk, Lovren, Robertson; Milner, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. All.: Klopp