Premier League, probabili formazioni Arsenal-Manchester City: fuori Fernandinho, torna Mkhitaryan

Sfida piena di fascino in Premier League, a pochi giorni dalla finale di Carabao Cup vinta dal Manchester City, si affrontano in campionato i Gunners e i Citizens. È tempo di Arsenal-Manchester City

arsenal-manchester city

Come arriva l’Arsenal

Ancora fuori Lacazette, Mkhitaryan torna disponibile, così il tecnico francese, sempre più discusso, dovrebbe tornare al 4-3-3 con alcuni dei suoi uomini migliori. Un po’ di turn over a centrocampo, dove Xhaka lascia il posto ad Elneny, mentre Monreal ha subito un infortunio e al suo posto sulla sinistra giocherà Kolasinac. Torna fra i pali Petr Cech. Aubameyan guiderà l’attacco, come detto a fianco avrà Ozil e Mkhitaryan.

Come arriva il Manchester City

Fernandinho ha subito un brutto infortunio, così al suo posto davanti la difesa giocherà Gundogan. Delph, che ha saltato la finale di domenica, tornerà a fare il falso terzino, mentre rimane ancora fuori Sterling. In difesa turn over quasi totale, con Stones e Laporte che daranno un po’ di fiato a Kompany e Otamendi. Jesus è tornato in campo per un quarto d’ora, ma difficilmente Guardiola toglierà dal campo un Aguero così in forma.

Probabili formazioni Arsenal-Manchester City

Arsenal (4-3-3): Cech; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Kolasinac; Ramsey, Elneny, Wilshere; Mkhitaryan, Aubameayng, Özil

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Delph; De Bruyne, Gundogan, Silva; Bernardo Silva, Agüero, Sané