Video Gol Highlights Arsenal-Manchester City 0-3: Aguero, Kompany e D. Silva, EFL-Carabao Cup primo trofeo per Guardiola

Risultato Arsenal-Manchester City 0-3, finale EFL Cup 2017-2018: la sblocca Aguero nel primo tempo, poi Kompany e David Silva completano la festa, Guardiola vince la Carabao Cup, primo trofeo con i Citizens 

Tutto fin troppo facile per il Manchester City, che archivia la pratica Arsenal al Wembley Stadium di Londra nella finale di Carabao Cup, conosciuta anche come EFL Cup, cioè English Football Cup, vincendo il primo trofeo di questa stagione.

Grandissima prestazione da parte dei Citizens, che portano a casa la prima vittoria e il primo trofeo nella nuova era targata Pep Guardiola, cancellando l’eliminazione dalla FA Cup e confermando di poter vincere davvero tutto quest’anno, qualora riuscisse davvero ad affrontare tutti gli avversari allo stesso modo. 

Bruttissima sconfitta per i Gunners, che avevano in questa finale l’occasione per dare un senso alla propria stagione, almeno in terra madre, visto che sarà praticamente impossibile riuscire a rimontare il distacco in campionato e, soprattutto, non sarà affatto facile superare i propri ostacoli anche nella coppa europea, sancendo l’ennesima delusione di questa fine era di Arsene Wenger, che almeno aveva salvato la propria panchina con la vittoria della coppa nazionale negli ultimi anni. 

La sintesi di Arsenal-Manchester City 0-3, finale EFL Cup 2017-2018 

E’ una partita spettacolare nel primo tempo, giocata su ritmi altissimi da due squadre che si affrontano a viso aperto e si somigliano molto nei principi di gioco e nella voglia di fare la partita con un possesso palla di grande qualità. La differenza è tutta nelle difese, visto che i Gunners ballano là dietro, mentre i Citizens sono perfetti. 

Dopo un tentativo di Sanè, senza grande convinzione, la palla gol del vantaggio sarebbe nei piedi di Aubameyang, servito da Ramsey, ma Bravo è assolutamente miracoloso con i piedi, mentre Aguero non trova la porta da buona posizione. 

A sbloccare il risultato è Aguero al 19′ minuto, trovando il gol del vantaggio con un pallonetto magico su Ospina, sfruttando al meglio il lancio lungo di Bravo. 

I Gunners provano a reagire, ma i Citizens non mollano nemmeno un centimetro e sono bravissimi a pressare con la giusta aggressività, chiudendosi sulle sortite offensive di Ramsey, che impegna Bravo, rischiando di affondare sul colpo di testa di Kompany, su un altro pallonetto di Aguero e un destro a lato di De Bruyne. 

Calano sensibilmente i ritmi di gioco nel secondo tempo, che vive di sprazzi e improvvise accelerazioni. Nonostante il risultato, sono sempre i Citizens a fare la partita, mostrando grande personalità in una gestione di grande qualità della palla, quasi scherzando nell’uscire dal pressing dei Gunners, che continuano ad essere in palese difficoltà. 

I Citizens sfiorano il raddoppio con Kompany, la cui conclusione viene deviata sul più bello. Poi, Bravo rischia di fare la frittata su una palla lunga, riuscendo solo all’ultimo ad anticipare Aubameyang. 

E’ proprio Kompany a raddoppiare, deviando in rete al 58′ minuto una conclusione di Gundogan, sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo. 

I Gunners subiscono il contraccolpo psicologico e vanno in completa balia dei Citizens, che fanno ciò che vogliono padroneggiando in lungo ed in largo, continuando a macinare gioco ed occasioni con Sanè. 

Il tris lo cala David Silva al 65′ minuto con un bellissimo diagonale su assist di Danilo. 

I Gunners provano a dare un senso al finale, ma i Citizens sono assolutamente dominanti e in piena fase di “Berserker” e combattono su ogni palla come se fosse questione di vita o di morte. Ci prova Xhaka dalla distanza, ma senza precisione, e Bravo salva in uscita su Iwobi. 

Video Gol Highlights di Arsenal-Manchester City 0-3, finale EFL Cup 2017-2018  

Il tabellino di Arsenal-Manchester City 0-3, finale EFL Cup 2017-2018 

ARSENAL-MANCHESTER CITY 0-3

Arsenal (5-3-1-1): Ospina; Bellerin, Mustafi, Chambers (66′ Welbeck), Koscielny, Monreal (26′ Kolasinac); Xhaka, Wilshere, Ramsey (73′ Iwobi); Özil; Aubameyang. All.: Wenger.

Manchester City (4-2-3-1): Bravo; Walker, Kompany, Otamendi, Danilo; Fernandinho (52′ Bernardo Silva), David Silva; Gürndogan, De Bruyne, Sane (77′ Gabriel Jesus); Agüero (89′ Foden). All.: Guardiola.

Arbitro: Craig Pawson di Sheffield.

Gol: 19′ Agüero (M), 58′ Kompany (M), 65′ David Silva (M).

Note – Recupero: 2+3. Ammoniti: Bellerin, Ramsey, Fernandinho, Chambers, Kompany, Wilshere.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia