PIF pronto ad acquistare Inter da Suning per 1 miliardo

Il fondo d’investimenti arabo PIF è in trattativa con Suning per la cessione dell’Inter. Lo annuncia l’International Business Time. Per i nerazzurri potrebbe aprirsi una nuova era.

L’Inter può vivere un nuovo passaggio di proprietà, il terzo negli ultimi nove anni: il gruppo Suning, colosso cinese che ha acquistato il club nel 2018, pare intenzionato a cederlo, viste le difficoltà finanziarie che l’hanno colpita negli ultimi due anni di pandemia.

Costretta a fare debiti per finanziare il mercato interista, la società cinese sta riflettendo sull’opportunità di cedere le quote del club nerazzurro. L’autorevole International Business Time parla a tal proposito di una trattativa con PIF, fondo d’investimento di proprietà del governo dell’Arabia Saudita.

Il giornale britannico parla di un’offerta ufficiale in arrivo negli uffici di Suning da parte di PIF: si parla di un miliardo di dollari, circa 900 milioni di euro. Questa la cifra cui viene stimato il valore del club. Suning non ha ancora commentato le indiscrezioni ma, se la trattativa dovesse trovare riscontro nella realtà, appare altamente possibile venga presa in considerazione.

L’Inter, come abbiamo già scritto nei giorni passati, ha bisogno di cedere per poter fare mercato. L’investimento di Suning non è più sostenibile, e una separazione sembra l’ipotesi migliore per ambo le parti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€