Calciomercato Inter: proposto Gulácsi

Gulacsi Inter. L’Inter è alla continua ricerca di un portiere che possa affiancare lo storico Samir Handanovic. Lo sloveno veste da anni la maglia dell’Inter ma, nonostante l’età, è sempre un titolare inamovibile per Antonio Conte. Il primo nome in lista è quello di Péter Gulácsi, portiere ungherese del Lipsia che sta facendo molto bene in Bundesliga. L’Inter vuole assicurarsi il giocatore.

Dopo il derby vinto, l’Inter si gode il primato della classifica superando proprio i rivali del Milan. La partita con i rossoneri è stata sicuramente perfetta. Antonio Conte si è ritenuto soddisfatto della partita dei suoi uomini ma, in particolare, c’è stato un giocatore che è stato autore di un’ottima partita. Samir Handanovic. L’estremo difensore nerazzurro ha salvato diverse incursioni della squadra di Stefano Pioli.

Il portiere sloveno è una garanzia nonostante qualche imprecisione di troppo, come quello contro la Juventus in Coppa Italia. Handanovic , domenica scorsa, si è fatto perdonare dell’errore contro i bianconeri riconfermandosi padrone assoluto della porta. Nonostante i suoi 36 anni, il futuro di Handanovic è ancora ad Appiano Gentile ma l’Inter cerca un altro sostituto che lo possa affiancare.

Gulacsi Inter

Gulacsi Inter, preoccupa l’ingaggio

Il nome è quello di Péter Gulácsi, portiere ungherese del Lipsia. Classe 90, l’estremo difensore è da 6 anni con il club tedesco. Da riserva in Zweite Liga (Serie B tedesca), l’anno successivo alla promozione del club della Red Bull, diventa titolare inamovibile della squadra dei biancorossi. Su di lui, però, c’è anche l’interesse del Borussia Dortmund che è alla ricerca di un rimpiazzo per Roman Bürki.

L’Inter sembra essere in vantaggio rispetto ai nerogialli ma resta un ostacolo da non sottovalutare: l’ingaggio del giocatore. Attualmente, Gulácsi percepisce 5 milioni a stagione più eventuali bonus. Per poter strappare il portiere alla concorrenza, bisognerà alzare di molto il tetto ingaggio. La cifra potrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni.

La proposta sarebbe di gran lunga rispetto a quella del Borussia Dortmund e l’Inter potrebbe provarci. Però, resta ancora da capire il futuro della società visto che sembra essere in vendita. La situazione nell’Inter ,adesso, non è delle migliori e l’approdo di Gulácsi a Milano dipenderà da chi potrebbe essere il nuovo proprietario del club del Biscione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione