Calciomercato Inter: da domani Perisic costa 70 milioni

Un giorno può cambiare la storia: nel caso di Perisic, può cambiare il conto corrente dell’Inter. Fino a mezzanotte di oggi, Ivan Perisic è sul mercato al prezzo di 50 milioni e l’Inter cercherà in tutti i modi di fare cassa (lo United ha offerto 30 milioni ma per l’Inter sono pochi), da domani il croato costerà 70 milioni e diventerà il perno su cui Spalletti potrà iniziare a costruire il suo 4-2-3-1.

Se non riuscirà a venderlo entro oggi a 50 milioni, è difficile che domani qualcuno possa tirarne fuori 70 ma il mercato è imprevedibile e i colpi di testa sono sempre in agguato. Quando c’è di mezzo Mourinho poi, quello che sembra impossibile si trasforma in altamente probabile. Bisognerà capire anche la volontà del giocatore, che non ha dichiarato amore eterno all’Inter ma non ha neanche mostrato una gran voglia di partire. Il progetto Inter è appena iniziato e per il gioco di Spalletti, Perisic potrebbe diventare una pedina fondamentale come Salah ed El Shaarawy ai tempi della Roma.

Fonte immagine: Europacalcio.it

Il fair play finanziario impone regole ferree e la cessione di Perisic potrebbe portare la liquidità necessaria per raggiungere i veri obiettivi di mercato che si chiamano James Rodriguez e Angel Di Maria. Sabatini ha detto che l’Inter ha in serbo grandi cose, peccato che Perisic sia croato…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus