Parma-Roma 0-2, voti e pagelle: svetta Cristante, brillano Under e Pellegrini. Delude Gervinho

La Roma espugna 2-0 il Tardini di Parma e chiude l’anno in positivo inanellando il secondo successo di fila.

Partita equilibrata nel primo tempo con poche occasioni da rete da entrambe le parti. A sbloccare il match, al minuto 59, Bryan Cristante su azione da calcio d’angolo che fredda Sepe con un preciso colpo di testa. Raddoppia al 75′ Under abile sul secondo palo a battere il portiere dei ducali.

PARMA

I MIGLIORI

BRUNO ALVES – 6.5: Tornato dopo la squalifica regala una generale tranquillità a tutto il reparto arretrato. Leader.

I PEGGIORI 

DEIOLA – 5: Sufficiente fino al vantaggio giallorosso, poi si perde come tutto il Parma.

BIABIANY – 5: La troppa foga di dimostrare lo rende spesso e volentieri confusionario nelle giocate e nelle scelte. Lascia il campo a metà della ripresa.

SILIGARDI – 5: Prova a non far rimpiangere Inglese ma pesa la poca freddezza a tu per tu con Olsen che costringe lo svedese al miracolo nel primo tempo. Nella ripresa si spegne definitivamente.

GERVINHO – 5: Si accende solo a fiammate. Troppo poco per impensierire i difensori della sua ex squadra che non patiscono quasi per niente la sua velocità. Deludente. 

ROMA

I MIGLIORI

MANOLAS – 7: Sempre attento sugli attaccanti ducali, non patisce per nulla la velocità di Gervinho e Biabiany. Esce a mezzora dal termine per infortunio e chiude il suo personale 2018 con un’altra prestazione maiuscola. Sicurezza. 

CRISTANTE – 7: Detta i ritmi della manovra giallorossa e non si spreca nei duelli con chiunque gli capiti a tiro. Impreziosisce la sua ottima prestazione con il gol dell’1-0 (il suo terzo di dicembre) con un gran colpo di testa che fredda Sepe. Determinante.

PELLEGRINI – 6.5: Rientra in campo dopo più di un mese e confeziona subito l’assist vincente per Under. Ci riprova poco dopo con un’altra palla illuminante per l’esterno turco dimostrando quanto sia mancato il suo apporto alla Roma nell’ultimo mese. Brillante.

UNDER – 7: Nella prima mezzora del match perde qualche pallone di troppo. Poi si sveglia e mette prima un gran pallone in area sul quale Kluivert arriva in ritardo e nella ripresa disegna il cross perfetto da calcio d’angolo per la testa di Cristante. Gli avversari sono, spesso e volentieri, costretti al fallo per fermare le sue sgroppate sull’out di destra. Mette la gara in ghiaccio con il gol al 75′. Vivace. 

I PEGGIORI

KLUIVERT – 5.5: Impalpabile nel primo tempo, migliora leggermente nella ripresa quando mette in moto un buon contropiede. C’è ancora da lavorare tanto. 

VOTI E TABELLINO

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 6; Bruno Alves 6.5; Bastoni 6; Gagliolo 6; Deiola 5; Stulac 5.5; Barillà 6 (dal 37’st Di Gaudio sv); Siligardi 5 (dal 16’st Ceravolo 5.5); Gervinho 5; Biabiany 5 (dal 24’st Sprocati 5.5)   All: D’Aversa 5

ROMA (4-2-3-1): Olsen 7; Florenzi 6; Manolas 7 (dal 15’st Juan Jesus 6); Fazio 5.5; Kolarov 6; Cristante 7; N’Zonzi 6.5; Under 7; Zaniolo 6 (dal 29’st Lo. Pellegrini 6.5); Kluivert 5.5; Dzeko 6 (dal 39’st Schick sv)   All: Di Francesco 6.5

Arbitro: Manganiello (Pinerolo) 6.5
Marcatori: Cristante (R) al 13’st, Under (R) al 30’st; 
Ammoniti: Barillà (P), Kolarov (R)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella