Parma-Juventus, Diretta Streaming Live, 3° giornata di Serie A, 01-09-2018

Parma-Juventus, 3° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta streaming live utilizzando il servizio DAZN, su qualsiasi dispositivo su cui sia stata installata l’applicazione.

Lo stadio Tardini è dalla stagione 2014-15 che non ospita un incontro di Serie A. Tre anni di pulgatorio per la formazione ducale che , piuttosto in fretta, è ritornata nella massima serie. 

Il pubblico emiliano vedrà per la prima volta all’opera Cristiano Ronaldo, il talento portoghese calcherà il Tardini per la gioia di molti appassionati di calcio. 

Essendo una neopromossa dovrà fare un po’ di esperienza della Serie A. I giocatori di tre anni fa non ci sono più, i nuovi innesti dovranno fare un po’ di gavetta, anche se non mancano giocatori con un certa esperienza. 

La Juventus è l’avversaria numero da battere in Italia. Con l’arrivo di CR7 lo è diventata anche in Europa. Tutte le attenzioni su di lui rischiano di lasciare troppo spazio agli altri giocatori presenti in rosa. 

Le alternative per il tecnico livornese sono molte e piene di talento. Dovrà essere abile nell’amalgamarle per rendere il gruppo in grado di esprimere la sua massima potenza. A cominciare da stasera.

Appuntamento allo stadio Ennio Tardini di Parma, alle ore 20.30 di Sabato 1 Settembre.

Parma-Juventus, 3° giornata di Serie A.

Come vedere Parma-Juventus in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Parma-Juventus, anticipo della 3° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN. Sarà possibile vederla con tutti i dispositivi dotati di connessione internet, dalla smart tv alle console, tablet, smartphone e pc.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Parma-Juventus 

I precedenti tra queste due formazioni vedono un totale di 62 partite, con poco più della maggioranza a pannaggio dei bianconeri. Infatti sono 32 le vittorie dei torinesi, 17 pareggi e 13 sconfitte. 

Tenendo conto della sola Serie A, i match arrivano a 48, facendo leggermente diminuire la percentuale di vittorie dei bianconeri. 23 per la vecchia signora, 15 pareggi e 10 sconfitte. 

In Coppa Italia sono stati dieci i precedenti, con 7 vittorie della Juventus, 1 pareggio e 2 sconfitte. In Supercoppa appena due i precedenti tutti a favore sempre dei torinesi.

In Europa League, invece, nei due precedenti non abbiamo alcuna vittoria dei bianconeri, ma un pareggio ed un successo per i ducali. Era la finale dell’allora coppa UEFA, giocata in due turni di andata e ritorno. Con le reti di Dino Baggio in entrambi gli incontri sono riusciti a portare a casa il trofeo.

L’ultimo successo dei ducali risale alla stagione 2014-15, per la precisione l’11 Aprile 2o15, l’ultimo anno in Serie A prima del ritorno in questa stagione. Una rete di Josè Mauri al 60′ fu essenziale a regalare i tre punti alla formazione emiliana.   

Il pronostico di questa partita potrebbe vedere andare a segno per la prima volta Cristiano Ronaldo. Intanto si può andare sul sicuro pronosticando un 2, condito da Over 1,5 e NoGoal. La formazione ducale difficilmente riuscirà ad andare a segno per cui è molto probabile che la porta bianconera resterà inviolata.

Probabili Formazioni Parma-Juventus 

Pochi dubbi sulla formazione da mandare in campo per D’Aversa. L’undici utilizzato contro la Spal potrebbe ripetersi nuovamente, con l’utilizzo di Gervinho dal primo minuti anziché a partita in corso come a Bologna.

Potrebbe esserci un ballottaggio a centrocampo tra il giovane ma fidato Barillà e il nuvo acquisto Rigoni. Il primo è comunque in vantaggio, mentre in difesa scalpitano Gazzola e Dimarco, ma restano in cima alla preferenze Iacoponi e Gobbi.  

Quindi, in porta spazio come di consueto a Sepe, la difesa a quattro sarà composta da destra verso sinistra da Iacoponi, Alves, Gagliolo e Gobbi. A centrocampo, invece, ci saranno Grassi, Stulac e Barillà, giovane talento in orbita Inter nell’ultima sessione di mercato. In avanti, invece, sarà il turno, come detto precedentemente, di Gervinho che supporterà la punta più avanzata Inglese. 

Allegri dovrà fare una scelta importante sullo schema da adottare. Partire con il 4-3-3 o con un modulo più offensivo come il 4-2-3-1. Nel caso opti per il primo schema, allora Matuidi giocherà titolare al posto di Dybala. Se, invece, vorrà continuare sullo schema precedente, Douglas Costa sarà in ballottaggio con Bernardeschi, mentre Can e Matuidi dovranno lottare per ottenere il posto da titolare in mezzo al campo.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Grassi, Stulac, Barillà; Di Gaudio, Inglese, Gervinho. All. D’Aversa

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Costa, Dybala, Ronaldo; Mandzukic. All. Allegri

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega