Parma-Fiorentina Diretta TV – Streaming e Probabili formazioni 7-11-2020

Parma-Fiorentina, partita valida per la settima giornata di Serie A in programma sabato 7 novembre alle 20.45, sarà visibile in esclusiva su Dazn e sul canale 209 della piattaforma satellitare Sky, visibile solo per i clienti Sky che hanno aderito all’offerta Sky-Dazn, oppure scaricando l’app Dazn sul decoder Sky Q.

Parma rinvigorito dal pareggio di San Siro contro l’Inter, ora prova a trovare la seconda vittoria assoluta in campionato.

Aria piuttosto turbolenta in casa Fiorentina per le ricorrenti voci di un possibile cambio in panchina ma la concentrazione è tutta rivolta alla sfida del Tardini.

Parma-Fiorentina si giocherà sabato 7 novembre alle 20.45 allo stadio Ennio Tardini di Parma.

I gialloblù di Liverani sono reduci da tre risultati utili consecutivi tra campionato e Coppa Italia – due pareggi con Spezia e Inter e una vittoria in Coppa contro il Pescara – e si stanno preparando per ospitare la Fiorentina di Iachini.

Il pareggio ottenuto a San Siro contro i nerazzurri da un lato ha permesso al gruppo di Liverani di prendere piena consapevolezza della propria forza e qualità e di essere capace di giocarsela anche contro squadre di ben altro livello; dall’altro lato il vantaggio di due reti (doppietta di Gervinho), poi rimontato in pieno recupero da Ivan Perisic, ha lasciato un pò l’amaro in bocca.

Un punto comunque pieno di significati e spunti importanti per il Parma che pian pianino sta crescendo nel gioco e nella condizione dei singoli.

Parecchie sono state anche le assenze dovute principalmente al contagio da covid, ma la squadra ha saputo sopperire a questo handicap con sacrificio e determinazione.

Per adesso l’unica vittoria ottenuta dai gialloblù risale esattamente ad un mese fa, in casa contro l’Hellas Verona (gol di Kurtic). A Liverani e ai suoi uomini la possibilità di bissare quel successo sabato prossimo contro la Viola.

Lavori in corso. Pensiamo che sia questo il cartello appeso dalle parti di Firenze. Detto che le voci di un possibile cambio in panchina si rincorrono già da un pò, più o meno dall’inizio del campionato, e che sicuramente non aiutano nel mantenere quella quotidiana e necessaria serenità per preparare le partite, in casa Viola anche alcuni spostamenti di ruolo in campo hanno fatto storcere il naso a molti.

Callejon in appoggio a Ribery nei due davanti, nella recente sconfitta con la Roma, non ha convinto.

Lo spagnolo era abituato a ben altri movimenti e posizionamenti in campo (esterno destro nell’attacco a tre del Napoli), andando a nozze con i traversoni tagliati di Insigne dalla parte opposta e rivelandosi molto utile nei ripiegamenti difensivi.

Iachini sicuramente terrà conto di altri possibili accorgimenti tattici ma può ritenersi soddisfatto fin qui del rendimento alto del nuovo numero 10 Castrovilli, autore di 4 reti e 1 assist in 6 partite.

Sicuramente una crescita costante di condizione di alcuni elementi e un Ribery a pieno servizio faranno aumentare i giri del motore della Fiorentina nelle prossime partite. Dopo lo stop con la Roma, urge una prestazione convincente e il bottino pieno in casa del Parma sabato prossimo.

Le ultime sulle formazioni di Parma-Fiorentina

Parma che deve fare i conti ancora con diversi assenti (Colombi, Laurini, Cornelius, Mihaila, Busi). Da valutare le condizioni di Osorio (problema fisico) e Nicolussi Caviglia (tonsillite).

Possibile il passaggio dal 4-3-1-2 al 4-3-3 con Karamoh al posto di Grassi in caso di tridente (con Inglese e Gervinho). Tra i pali Sepe, difesa a 4 con Iacoponi, il ristabilito Bruno Alves, Gagliolo e Giuseppe Pezzella.

Kurtic ed Hernani a centrocampo con Grassi (in caso di 4-3-3 Kucka va a fare la mezzala al posto di Grassi). Cyprien pronto ad entrare a gara in corso.

Mister Iachini deve fronteggiare l’emergenza pervenuta in difesa, con la squalifica di Martinez Quarta e le condizioni ancora non ottimali di German Pezzella.

Dragowski in porta, in difesa Igor con Milenkovic e Caceres in caso di difesa a 3. Se Iachini opterà per il passaggio al 4-3-3 saranno Lirola e Biraghi a comporre il quartetto difensivo con Milenkovic e Caceres centrali.

In mediana Bonaventura, Amrabat e Castrovilli. Nel tridente pronti Callejon, Vlahovic (solito ballottaggio con Kouamè e Cutrone) e Ribery. Pulgar e Borja Valero dalla panchina.

Probabili formazioni di Parma-Fiorentina

Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Grassi, Hernani, Kurtic; Kucka; Gervinho, Inglese. All. Liverani

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Caceres, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Ribery. All. Iachini

Come vedere Parma-Fiorentina in Diretta TV e Streaming

Parma-Fiorentina, partita valida per la settima giornata di Serie A in programma sabato 7 novembre alle 20.45, sarà visibile in esclusiva su Dazn e sul canale 209 della piattaforma satellitare Sky, visibile solo per i clienti Sky che hanno aderito all’offerta SkyDazn, oppure scaricando l’app Dazn sul decoder Sky Q.

Il match sarà visibile anche in diretta streaming sempre su Dazn. Basta scaricare l’app ufficiale Dazn per iOS o app ufficiale Dazn per Android sui dispositivi mobili, come smartphone e tablet, oppure da pc e notebook collegandosi al sito ufficiale di Dazn.  

Dove ascoltare la radiocronaca di Parma-Fiorentina

Si potrà ascoltare la radiocronaca di Parma-Fiorentina in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno Sport e Radio Bruno.

La radiocronaca della partita potrà essere ascoltata anche su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitati ai sistemi Android e iOS.

Precedenti e statistiche di Parma-Fiorentina

Quattordici i confronti in Serie A tra Parma e Fiorentina dalla stagione 2010-2011. Tre le vittorie dei gialloblù, sei i pareggi, cinque le vittorie dei Viola.

Il Parma al Tardini ha ottenuto due vittorie, quattro pareggi e una sconfitta. L’ultimo successo risale al 19 maggio 2019 (ParmaFiorentina 1-0, autogol Gerson).

La Fiorentina ha intascato i tre punti in trasferta pochi mesi fa (ParmaFiorentina 1-2 del 5 luglio 2020, doppietta su rigore di Pulgar e rigore di Kucka).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus