Ordine d’Arrivo Gran Premio del Belgio di F1 2019: per Leclerc prima vittoria con la Ferrari

Charles Leclerc vince il Gran Premio del Belgio con la Ferrari davanti alle due Mercedes di Hamilton e Bottas. Vettel deve accontentarsi della 4° posizione. Per la Ferrari si tratta della 1° vittoria stagionale nel mondiale di Formula 1. Charles Leclerc è il più giovane pilota a vincere una gara di F1 con la Ferrari!

Leclerc vincitore del Gp del Belgio, davanti ad Hamilton e Bottas. Fonte: Twitter Leclerc

La Ferrari centra la prima vittoria stagionale nel mondiale di F1 al 13° Gran Premio sul circuito di SPA in Belgio dove lo scorso anno Sebastian Vettel aveva ottenuto la sua ultima vittoria con la rossa di Maranello.

Leclerc è stato protagonista di una gara perfetta, vinta grazie alla sua tenacia in un finale dove era in sofferenza con le gomme ed Hamilton era in netto recupero.
Le due Mercedes oggi si sono dovute accontentare dei due gradini più bassi del podio.
Sebastian Vettel con l’altra rossa non è stato in grado di tenere il ritmo del compagno di squadra e per ordine di scuderia mentre era al comando al 26° Giro ha fatto passare Leclerc sul rettilineo del traguardo.
Il monegasco con 21 anni 10 mesi e 15 giorni di età è il più giovane pilota a vincere un Gran Premio di Formula 1 a bordo della Ferrari.

Leclerc aveva visto svanire 2 volte il sogno di vincere un Gran Premio in questa stagione: prima in Bahrain dove aveva avuto un problema tecnico nel finale mentre era saldamente al comando e poi in Austria dove nel finale ha avuto una crisi di gomme e non è riuscito a portare a casa due gare che erano ormai vinte.
Alla fine oggi per Charles Leclerc arriva la sua prima meritata vittoria in carriera nel mondiale di F1 alla fine di una Gran Premio del Belgio corso in modo impeccabile.

In classifica piloti Hamilton è sempre saldamente al comando con 268 punti, segue Bottas con 65 punti di distacco mentre Verstappen è 3° con 181 punti.
I due piloti Ferrari sono rispettivamente 4° con Vettel a quota 169 e 5° con Leclerc a 157 punti.

Cronaca Gara Gran Premio del Belgio di Formula 1:

Il pilota monegasco scattato dalla pole position ha mantenuto il comando alla partenza ed ha iniziato a macinare giri veloci con Vettel che non riusciva a tenere il suo ritmo e al 15° giro è stato costretto a rientrare per il suo primo pit stop.
Cambiate le gomme Vettel ha iniziato a macinare giri veloci rosicchiando 1 secondo a giro sul gruppo di testa.
Leclerc rientra al 20° giro per il suo pit stop ma ormai Vettel gli aveva guadagnato 5 secondi tanto che il monegasco è rientrato dietro il tedesco.
Ma con le gomme nuove Leclerc ha iniziato a macinare giri velocissimi con tempi record e dopo 5 giri e in zona Drs sul compagno di squadra.

A questo punto la scuderia Ferrari visto che Vettel aveva un ritmo nettamente più lento di Leclerc e lo stava rallentando e anche le Mercedes di Hamilton e Bottas si avvicinavano minacciose hanno dato l’ordine al tedesco di lasciar passare Leclerc e così è stato sul rettilineo del traguardo al 26° giro.

Passano pochi giri ed Hamilton si riporta su Vettel e lo sorpassa prendendosi il 2° posto al 32° giro.
Leclerc intanto aveva messo 6 secondi di vantaggio su Hamilton a 8 giri dalla fine.
Al 33° giro Vettel in seria crisi di gomme viene richiamato ai box per montare gomme morbide nuove e rientra in pista al 4° posto dietro anche a Bottas.

A questo punto inizia a macinare giri veloci ma il distacco su Bottas è ormai di 19 secondi.
Leclerc negli ultimi giri aveva un vantaggio di 5 secondi su Hamilton, sceso a 2” a 2 giri dalla fine e poi a 1 secondo e mezzo all’ultimo giro.
Nonostante la rimonta Hamilton deve accontentarsi del 2° posto.

L’italiano Giovinazzi è andato a muro all’ultimo giro mentre era al 9° posto e stava ottenendo il suo migliore risultato in Formula 1. Ko all’ultimo giro anche Norris con la McLaren!
Giornata da dimenticare per Max Verstappen sul circuito di casa che alla partenza ha un contatto con l’Alfa Romeo di Raikkonen e poi va a sbattere a muro danneggiando irrimediabilmente la sua monoposto.
Delusione per le migliaia di tifosi olandesi accorsi per lui in Belgio.
Ottimo quinto posto per il thailandese Alex Albon con l’altra Red Bull.
In top Ten ci sono anche Pere 6° seguito da Kvyat con la Roro Rosso, Hulkenberg 8°, Gasly 9° e Stroll 10°.

Ordine d’Arrivo Gran Premio del Belgio a Spa:

1 CHARLES LECLERC FERRARI0 1:23:45.710
2 LEWIS HAMILTON MERCEDES GP +00.981
3 VALTTERI BOTTAS MERCEDES GP +12.585

4 SEBASTIAN VETTEL FERRARI +26.422
5 ALEXANDER ALBON RED BULL +01:21.325
6 SERGIO PÉREZ RACING POINT +01:24.448

7 DANIIL KVYAT TORO ROSSO +01:29.657
8 NICO HULKENBERG RENAULT +01:46.639
9 PIERRE GASLY TORO ROSSO +01:49.168
10 LANCE STROLL RACING POINT +01:49.838
11 LANDO NORRIS MCLAREN +1 GIRO
12 KEVIN MAGNUSSEN HAAS F1 TEAM +1 GIRO
13 ROMAIN GROSJEAN HAAS F1 TEAM +1 GIRO
14 DANIEL RICCIARDO RENAULT +1 GIRO
15 GEORGE RUSSELL WILLIAMS +1 GIRO
16 KIMI RÄIKKÖNEN ALFA ROMEO RACING +1 GIRO
17 ROBERT KUBICA WILLIAMS +1 GIRO

RITIRATI
– ANTONIO GIOVINAZZI ALFA ROMEO RACING GIRO 44
– CARLOS SAINZ MCLARENGIRO GIRO 4
– MAX VERSTAPPEN RED BULL GIRO GIRO 1

Classifica Piloti Mondiale F1 2019:

1 Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas Motorsport 8 268
2 Valtteri Bottas Mercedes AMG Petronas Motorsport 2 203
3 Max Verstappen Aston Martin Red Bull Racing 2 181
4 Sebastian Vettel Scuderia Ferrari 0 168
5 Charles Leclerc Scuderia Ferrari 1 157
6 Pierre Gasly Red Bull Toro Rosso Honda 0 65
7 Carlos Sainz McLaren F1 Team 0 58
8 Daniil Kvyat Red Bull Toro Rosso Honda 0 33
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing 0 31
10 Alexander Albon Aston Martin Red Bull Racing 0 26
11 Lando Norris McLaren F1 Team 0 24
12 Daniel Ricciardo Renault F1 Team 0 22
13 Sergio Pérez SportPesa Racing Point F1 Team 0 21
14 Nico Hülkenberg Renault F1 Team 0 21
15 Lance Stroll SportPesa Racing Point F1 Team 0 19
16 Kevin Magnussen Rich Energy Haas F1 Team 0 18
17 Romain Grosjean Rich Energy Haas F1 Team 0 8
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing 0 1
19 Robert Kubica ROKiT Williams Racing 0 1
20 George Russell ROKiT Williams Racing 0 0

Classifica Costruttori Mondiale F1 2019:
1 Mercedes AMG Petronas Motorsport 10 471
2 Scuderia Ferrari 1 325
3 Aston Martin Red Bull Racing 2 254
4 McLaren F1 Team 0 82
5 Red Bull Toro Rosso Honda 0 51
6 Renault F1 Team 0 43
7 SportPesa Racing Point F1 Team 0 40
8 Alfa Romeo Racing 0 32
9 Rich Energy Haas F1 Team 0 26
10 ROKiT Williams Racing 0 1

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.