Olimpiadi Tokyo 2021: Berrettini dà forfait per un infortunio muscolare

Matteo Berrettini non sarà presente alle Olimpiadi Tokyo 2021. Il tennista romano rinuncia per un risentimento muscolare.

Matteo Berrettini dovrà saltare le Olimpiadi di Tokyo 2021. La notizia, data dall’Ansa pochi minuti fa, è un duro colpo da incassare a, pochi giorni dall’inizio della rassegna a. Cinque cerchi.

Berrettini, vicecampione a, Wimbledon, era la punta di diamante della nostra spedizione tennistica e, vista l’assenza di Federer e Nadal, avrebbe potuto puntare al podio.

Dopo la rinuncia dI Larissa Iapichino (salto in lungo), Giorgia Villa (ginnastica artistica), Francesco Molinari (golf) e I problemi che affliggono Gregorio Paltrinieri (che ha contratto la mononucleosi a poche settimane dai Giochi e quindi si presenterà in condizioni fisiche non ottimali), l’Italia perde un altro atleta dI punta a pochi giorni dall’inizio della rassegna sportiva più importante. Le ragioni del forfait sono da imputare, per quanto se ne sa ora, a un risentimento muscolare che lo terrà fuori daI campi per almeno due settimane.

Berrettini, numero 1 del ranking nazionale, lascia l’onere di difendere il tricolore a Fognini, Musetti e Sonego. Un vero peccato perdere un tennista che sull’erba londinese aveva dimostrato di saper tenere testa anche al numero uno del mondo, Novak Djokovic, ora sempre più favorito per la conquista dell’oro.

Le parole di Berrettini: “Infortunio alla gamba sinistra mi terrà fuori dai giochi. Devastato dall’impossibilità di rappresentare l’Italia”

Arrivano in questi minuti le parole di Matteo Berrettini, che attraverso il proprio profilo Instagram ha spiegato le ragioni della sua rinuncia. Sottopostosi a risonanza magnetica, al campione romano è stata evidenziata la non completa guarigione da un infortunio alla gamba sinistra accusato durante Wimbledon:

Sono estremamente dispiaciuto di annunciare la mia cancellazione dalle Olimpiadi di Tokyo. Ieri mi sono sottoposto ad una risonanza per controllare l’infortunio alla gamba sinistra che mi sono procurato durante Wimbledon e l’esito non è stato ovviamente positivo. Non potrò competere per alcune settimane e dovrò stare a riposo. Rappresentare l’Italia è un onore immenso e sono devastato all’idea di non poter giocare le Olimpiadi. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti italiani, vi supporterò da lontano ma con tutto me stesso“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus