Olimpiadi Pechino 2022: doppietta azzurra nella discesa libera

Olimpiadi Pechino 2022, l’Italia agguanta una doppia medaglia: storico argento di Sofia Goggia, a tre settimane dall’infortunio. Nadia Delago è terza.

Una medaglia d’argento che ha dello straordinario: Sofia Goggia ce l’ha fatta. Più forte di ogni difficoltà, la sciatrice bergamasca si è presentata alle Olimpiadi Pechino 2022 e ha confermato la propria presenza sul podio della discesa libera, dopo l’oro ottenuto a Pyeongchang quattro anni or sono.

Stavolta il metallo, sebbene non sia il più pregiato, risplende di luce particolarmente fulgida: perché fino a tre settimane fa, già solo il fatto di partecipare alle gare avrebbe rappresentato una vittoria per Sofia. Una caduta nel Super Gigante di Cortina d’Ampezzo le aveva procurato la lesione parziale del crociato anteriore destro e la microfrattura del perone.

L’Olimpia delle Tofane, il tempio dolomitico della discesa, reso inaccessibile da un altro infortunio al ginocchio (sinistro) che lo scorso anno le aveva impedito di contendere il titolo iridato sulle nevi di casa, le si era rivelato ora fatale.

Stesso infortunio dello scorso anno, e stesso timore di mancare un altro appuntamento con la storia. Sofia non si è persa d’animo e, assistita dall’èquipe medico-ortopedica del professor Andrea Panzeri, si è rimessa in sesto nel giro di ventitré giorni. Pronta a battagliare per una medaglia sulle piste cinesi.

Immagine
Sofia Goggia argento nella discesa libera di Pechino 2022. Fonte: account Twitter ItaliaTeam

Una medaglia che è arrivata puntuale, a sugellare un’impresa da antologia. E che avrebbe potuto essere d’oro se l’elvetica Corinne Suter, già campionessa iridata a Cortina, si fosse piazzata davanti con un distacco di 16 centesimi (1:31.87 il tempo della svizzera).

La gioia azzurra rimane comunque intatta e, anzi, viene amplificata dal bronzo conquistato da Nadia, la più giovane delle sorelle Delago. L’atleta dell’esercito si piazza a 41 centesimi dalla compagna di squadra e proietta l’Italia, a caccia di record sportivi in questo ultimo biennio, a quota 13 medaglie, non così distante dai 20 allori conquistati a Lillehammer nel 1994.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it