Calciomercato Milan, Witsel si avvicina, Alex e Mastour in uscita

Calciomercato Juventus in tempo reale – (@Stadiosport.it)

witsel

Calciomercato Milan, Witsel ha rotto gli indugi: vuole solo l’Italia

Ha rotto gli indugi Alex Witsel, centrocampista belga dello Zenit: vuole solo l’Italia. Il mediano, che in terra russa non ha mai trovato la propria collocazione ideale nonostante i numeri non siano affatto negativi, è stato pagato ben 40 milioni di euro qualche estate fa, spesa che la squadra di San Pietroburgo non sarebbe disposta a risborsare -con il senno di poi- ma che pretende per la sua cessione.

La situazione contrattuale di Witsel alletta, e non poco, molte squadre provenienti da tutta Europa, pronti ad accaparrarsi un elemento dall’indiscusso talento che garantirebbe tanta, tantissima qualità ed altrettanta quantità là, in mezzo al campo nella zona nevralgica.

Il Milan da tempo è sulle sue tracce, vedendo in lui un elemento-chiave a cui affidare la mediana del futuro. Qualcosa, però, diversamente da quanto accaduto con gli altri colpi di questa stagione.

Witsel chiama il Milan. Insomma, è in corso una sorta di ribaltone. Se, in precedenza, per esempio prima di acquistare Bertolacci dalla Roma, era stato il club rossonero a bussare alla porta del centrocampista belga, peraltro riuscendo a incassare una disponibilità di massima, a distanza di un paio di settimane da quei primi approcci, sono stati i suoi agenti a mettersi in contatto con la società di via Aldo Rossi.

La verità, infatti, è che Witsel è il primo a voler lasciare lo Zenit San Pietroburgo e si era illuso che fosse arrivato davvero il momento di spiccare il volo verso un campionato più prestigioso rispetto a quello russo.

Roma, Juventus, Chelsea e poi Milan, infatti, sembrava che avesse solo l’imbarazzo della scelta. Ora, invece, lo scenario è cambiato. Tutti quegli abboccamenti non sono sfociati in nulla di completo; così, in pieno accordo con il suo entourage, Witsel ha deciso di prendere in mano la situazione.

Non è un caso, comunque, che uno degli intermediari del giocatore belga, Riccardo Napolitano, abbia scelto proprio questi giorni per rivelare alcuni particolari di quanto avvenuto recentemente.

Queste le sue parole rilasciate in esclusiva ad Antenna 3

Witsel ha già dato un assenso di massima al Milan. E’ vero che, dal punto di vista economico, l’intesa non sarebbe ancora completa, ma uno degli ostacoli è da considerare superato. Perché inizialmente c’era il problema della mancanza di una vetrina europea. Le perplessità di Witsel nascevano proprio da questo, ma l’insistenza del club rossonero è stata tale che il ragazzo si è convinto. Ora ha messo l’Italia come priorità.

Si scopre un’importante novità: il vero nodo da sciogliere non era tanto la volontà del giocatore quanto le richieste abnormi dello Zenit.

Calciomercato Milan, si cerca una collocazione per Alex e Mastour

Muntari, Alex e Rami

Non solo entrate in casa Milan, ma anche mercato in uscita. La società rossonera sta cercando di piazzare alcuni elementi che garantirebbero da una parte denaro fresco e sonante per fare mercato, ma allo stesso tempo un risparmio notevole dal punto di vista dell’ingaggio.

Nella prima tipologia rientra di diritto Hachim Mastour, talentuoso attaccante classe ’98 che con le sue magie funamboliche -soprattutto in allenamento dal momento che non ha collezionato nemmeno un minuto in campo- ha incantato mezza Europa. Su di lui ci sono PSG, Monaco, Marsiglia e Atletico Madrid; il prezzo di partenza, secondo il Milan, è di almeno 10 milioni di euro.

Discorso totalmente diverso per Alex: il difensore centrale brasiliano, che nel nuovo Milan non sembra poter essere considerato protagonista, è smanioso di ritornare in patria, dove il Santos lo accoglierebbe a braccia aperte. L’unico nodo resta quello legato all’ingaggio, davvero troppo alto al momento.

Calciomercato Milan, dal Monza arriva Pessina: verra girato subito al Bari

Il Bari è a un passo dall’annunciare l’arrivo del trequartista classe ’97 Matteo Pessina dal Milan. L’intesa per l’ex calciatore del Monza è stata raggiunta circa una settimana fa, mentre l’ufficialità dovrebbe arrivare entro la fine di questa settimana.