Calciomercato Juventus, si continua a trattare Draxler. Llorente verso il Real

Calciomercato Juventus, Marotta posticipa l’assalto al trequartista dello Schalke 04…per ora

Tutto rimandato. Per ora. Beppe Marotta, direttore generale della Juventus, al momento ha deciso di non volare in Germania per il fatidico blitz con l’obiettivo di imprimere un’accelerata alla trattativa legata a Julian Draxler.

Julian Draxler

Almeno per questa settimana, quindi, i contatti tra le due società proseguiranno telefonicamente in attesa di ulteriori sviluppi; la sensazione, però, è che alla fine l’affare andrà in porto e Draxler sarà un giocatore della Juventus per la gioia di Massimiliano Allegri, il quale ha chiesto a più riprese un trequartista di ruolo, elemento che non è presente nella rosa bianconera (nel 4-3-1-2 della passata stagione si sono alternati in quella posizione Arturo Vidal -passato al Bayern Monaco- e Roberto Pereyra).

La trattativa tra le due società è avviata da tempo. Lo Schalke 04, però, ha frenato sulla buona riuscita dell’affare lanciando un ultimatum alla Juventus: o i bianconeri ritoccano al rialzo l’offerta per il giovane trequartista (al momento ferma a 15 milioni più 5 di bonus legato a prestazioni, rendimento e risultati di squadra) o tutto andrà in fumo.

Dall’altra parte la società di Corso Galileo Ferraris non vorrebbe spingersi oltre la cifra già offerta in quanto la clausola rescissoria di Draxler (30 milioni di euro) è scaduto nel giugno scorso e, preso atto dei numerosi malanni fisici che hanno tormentato il nazionale tedesco nell’ultima stagione, il prezzo dovrebbe essere ritoccato al ribasso.

Marotta, però, intervistato a margine della presentazione del nuovo calendario di Serie A, ha sostanzialmente predicato calma, dichiarando che Draxler non è l’unico profilo seguito dalla società; queste parole -dettate dalla circostanza- non corrisponderebbero, però, alla realtà. Le alternative, infatti, sono assai più costose ed irraggiungibili: De Bruyne ha una valutazione proibitiva per gli standard italiani (50 milioni di euro), Goetze continua a tentennare, Isco sembra essere al centro del nuovo Real Madrid targato Benitez, mentre Cuadrado non convince tatticamente.

Nelle prossime ore sono attesi ulteriori sviluppi e chiarimenti, ma una cosa è certa: dopo aver trovato l’accordo con il calciatore (quadriennale da 3 milioni netti a stagione più bonus) l’intenzione della Juventus è quella di portare a casa il tanto agognato trequartista di ruolo.

Calciomercato Juventus, si cercano acquirenti per Llorente: le opzioni non mancano

E’ un’estate piuttosto tormentata quella che sta vivendo -calcisticamente parlando- Fernando Llorente. La prima punta spagnola, autrice di una stagione in chiaroscuro, è stato inserito sulla lista dei possibili (quanto auspicabili) partenti di lusso. Gli arrivi di Madzukic e Zaza, a fronte dell’unico posto disponibile come attaccante di peso là davanti, toglieranno spazio ad uno degli artefici dell’ultimo scudetto di Antonio Conte.

Sull’ex Atletic Bilbao, segnalato come uno degli uomini più in forma del ritiro di Vinovo, si sono fatte avanti da parecchio tempo numerosi top club europei pronti ad acquistarlo: tra i più attivi si segnalano l’Arsenal e soprattutto il Real Madrid, con Rafa Benitez pronto ad affidargli il ruolo di vice-Benzema. La valutazione di Llorente, arrivato a parametro zero, è piuttosto alta: 15 milioni di euro.

I Gunners hanno avanzato una proposta che si è fermata a 9, mentre le Merengues non sembrano intenzionate a spingersi oltre gli 11; la sensazione, però, è che un’intesa possa essere trovata. Prima, però, Llorente dovrà recuperare dalla distorsione alla caviglia patita durante la rifinitura della partita contro il Borussia Dortmund, che lo costringerà a rimanere fermo per circa 10 giorni. Nulla di grave, sia chiaro, tuttavia Marotta avrebbe di certo preferito farlo scendere in campo garantendogli una buona vetrina per i possibili acquirenti.

Calciomercato Juventus, Cerri verso il Carpi, Tello al Cagliqri; Donsah opzionato per l’anno prossimo

Godfred Donsah

Si completa un altro tassello anche per quanto riguarda il mercato dei giovani. Anzi, i tasselli sono due: dopo Nicola Leali (passato al Frosinone), anche due giovani di proprietà della Juventus raggiungeranno altre squadre in attesa di trovare spazio, continuità di rendimento e maturità.

Il primo sarà Alberto Cerri, centrocampista classe ’96 che ha trascorso l’ultima stagione al Lanciano in prestito dal Parma, sempre in Serie B, dove ha realizzato ben 4 gol in 19 presenze. Dopo aver firmato un quadriennale ed aver preso parte al ritiro dei bianconeri, il giovanissimo regista raggiungerà il Carpi, squadra che nell’ultima sessione di mercato ha prelevato sempre dai bianconeri Luca Marrone.

Discorso sostanzialmente simile per Andres Tello, centrocampista colombiano classe ’96 che la Juventus ha riscattato in estate dall’Envidago, squadra dal quale è giunto nel gennaio scorso. Il ragazzo, dopo qualche problema di adattamento nella formazione Primavera, ha compiuto delle buone prestazioni che gli sono valse la riconferma e la convocazione per il ritiro dei grandi. Nella prossima stagione giocherà nel Cagliari, in prestito.

In cambio di questo favore i sardi hanno permesso ai bianconeri di opzionare per la prossima stagione Godfred Donsah, incontrista 19enne che è esploso in questa stagione. Il costo dell’operazione sarà di circa 5 milioni di euro.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it