Non solo Serie A: senza Milik anche la Champions perde un grande protagonista

Il Napoli è al lavoro per cercare la soluzione ideale per sostituire Arkadiusz Milik, infortunatosi ieri sera con la sua Nazionale.

callejon-e-milik

Per almeno quattro mesi, dunque, la Serie A non potrà ospitare le giocate di una delle più liete sorprese di quest’anno. Ma non sarà solo il campionato italiano a “farne le spese”: anche la Champions League perderà un grande protagonista. Il polacco, infatti, ha sin qui siglato tre gol in due partite ed è l’attuale capocannoniere della competizione al pari di Aguero, Cavani e Messi. Se gli azzurri (com’è facilmente prevedibile) accederanno agli ottavi, sapranno che da quel momento in poi potranno tornare a fare affidamento anche su di lui.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€