NBA 2019/2020, risultati del 31 gennaio: perdono i Lakers nella notte dedicata a Kobe. Bucks sconfitti dai Nuggets

Tanta commozione e sorprese nella notte NBA: iniziamo con la vittoria dei Raptors a Detroit contro i Pistons. MVP della gara Siakam (30 punti), seguito da Ibaka (21 punt). Padroni di casa che non approfittano dei 21 di Rose e della doppia doppia di Drummond (20 punti e 20 rimbalzi), arriva la quinta sconfitta di fila.

Seconda vittoria di fila per i Nets contro i Bulls: finale 133-118. Pazzesca prestazione di Irving (54 punti, 5 rimbalzi, 5 assist). Nei Bulls 22 per LaVine e 19 per Kornet. Finisce in favore dei Rockets il big match contro Dallas: grandi trascinatori come al solito Harden (35 punti e 16 rimbalzi) e Westbrook (32 punti). Senza Doncic, non bastano i 35 punti e 12 rimbalzi di Porzingis agli ospiti, che raggiungono la sconfitta 19 in stagione.

Terza vittoria di fila per New Orleans, sta volta contro i Grizzlies. Il ritorno di Williamson sembra aver dato nuova linfa alla squadra: il rookie mette a segno 24 punti e 6 rimbalzi. Doppia doppia per Hart (11 punti e 11 rimbalzi), 10 punti, 5 rimbalzi e 2 assist per Melli. Negli ospiti da segnalare i 18 punti di Valanciunas e i 16 di Morant.

Sconfitta a sorpresa per i Bucks, che si fermano dopo 9 vittorie di fila: Denver si impone 127-115. 24 punti per Barton, doppia doppia per Jokic (15 punti e 10 rimbalzi) e Porter (15 punti e 11 rimbalzi). Nei padroni di casa ottima comunque la prova di Antetokounmpo (31 punti e 16 rimbalzi). Vince OKC contro i Suns: lo scontro termina 107-111. Sugli scudi Gallinari (27 punti e 4 rimbalzi), Schroder (24 punti) e Paul (20 punti e 10 assist). Nei padroni di casa 27 punti per Booker e 27 per Oubre conditi da 11 rimbalzi.

Chiudiamo con la commemorazione dei Lakers per Kobe e Gigi: momento di massima commozione il discorso di LeBron dedicato all’amico scomparso domenica. Con avvenimenti del genere, il gioco passa in secondo piano e la vittoria di Portland serve soltanto alle statistiche: buona prova di Lillard (48 punti e 10 assist) e Whiteside (30 punti e 12 rimbalzi). Nei Lakers Davis chiude con 37 punti e 15 rimbalzi, James con 22 punti e 10 assist.

Di seguito i risultati della notte:

DETROIT PISTONS (17-33) @ TORONTO RAPTORS (35-14) 92-105

BROOKLYN NETS (21-26) @ CHICAGO BULLS (19-32) 133-118

HOUSTON ROCKETS (30-19) @ DALLAS MAVERICKS (29-19) 128-121

NEW ORLEANS PELICANS (20-29) @ MEMPHIS GRIZZLIES (24-25) 139-111

MILWAUKEE BUCKS (41-7) @ DENVER NUGGETS ( 34-15) 115-127

PHOENIX SUNS (20-28) @ OKLAHOMA CITY THUNDER (30-20) 107-111

LOS ANGELES LAKERS (36-11) @ PORTLAND TRAIL BLAZERS (36-11) 119-127