NBA 2019/20, Risultati 21 Febbraio: vincono ancora i Lakers, bene Mavs e Celtics

Un’altra notte di NBA è stata archiviata e non sono mancate le emozioni. Ben nove gli incontri giocati. Cominciamo con il successo esterno dei Mavericks sui Magic 106-122. Una sfida interessante congelata da Dallas nell’ultimo quarto di gara. Grandi prove per Fournier e Vucevic: 28 punti per il primo, 27+12 rimbalzi per il secondo. Per quanto riguarda i Mavs, è andato a meraviglia ancora una volta il duo Doncic-Porzingis, entrambi autori di una doppia doppia. 33 punti e 10 rimbalzi per lo sloveno, 24+10 per il lettone. Da segnalare anche i 26 punti di un ispirato Kleber.

Successo conquistato anche per i Cavaliers che sul finale hanno domato gli Wizards 108-113. Nella lotta tra singoli, i 26 punti di Bradley Beal non sono bastati ai padroni di casa seppur gli siano stati utili per attestarsi come miglior marcatore dell’incontro. Dall’altro lato del parquet, la risposta è arrivata dalle mani di Sexton che ha chiuso con 25 punti segnati.

A completare questo primo trio di successi esterni ci hanno pensato i Pacers, vittoriosi sul campo dei Knicks 98-106. Se per la franchigia di New York il migliore è Bobby Portis, andato a segno con 19 punti, tra le file di Indiana non tradisce il duo composto da Warren e Sabonis. L’ala statunitense ha chiuso con 27 punti, mentre il lituano ha firmato una doppia doppia da 24 punti e 13 rimbalzi.

Netto successo per i Raptors che si sono sbarazzati dei Suns 118-101, nonostante un ottimo terzo quarto da parte della squadra di Phoenix. MVP dell’incontro è stato senza dubbio Siakam che ha portato a termine una prestazione di altissimo livello con 37 punti e 12 rimbalzi. Per quanto riguarda i Suns, 21 punti per Devin Booker accompagnati da un 17+10 (punti e rimbalzi) di DeAndre Ayton.

Successo esterno per i Boston Celtics che hanno piegato i Timberwolves 117-127. Ben quattro giocatori sopra i 20 punti in casa Boston e si contendono la palma di migliore in campo Hayward (29 punti) e Tatum (28 punti e 11 rimbalzi). Peccato per Minnesota che ha provato a volare sulle ali dell’entusiasmo di Beasley, autore di 27 punti.

Il big match di giornata se lo sono aggiudicato i Thunder, battendo i Nuggets 113-101. Prestazione da sottolineare per Chris Paul, che ha chiuso con 29 punti messi a referto. Non sono bastati invece, i 32 di Jokic, migliore in campo. Vittoria in trasferta per gli Spurs, che hanno espugnato il parquet dei Jazz 104-113. Prova sottotono da parte di Utah, il cui miglior marcatore è stato Rudy Gobert con 18 punti e 14 rimbalzi. Tra le file di San Antonio invece, spicca Murray che ha chiuso con 23 punti.

I Lakers archiviano la pratica Grizzlies uscendo vincitori dall’incontro per 117-105. Ottima gara da parte di LeBron James, autore di 32 punti, e Anthony Davis, che ha fatto registrare 28 punti e 13 rimbalzi. Il miglior realizzatore di Memphis viene dalla panchina e si tratta di Josh Jackson, che ha chiuso a quota 20.

Infine, nell’ultimo incontro è arrivato un successo per i Pelicans contro i Blazers 115-128. Gara da oltre il 50% di precisione dal tiro da 3 per gli ospiti, che sono stati guidati dai 25 di Zion Williamson. Buona prova anche per Melli, autore di 13 punti. Portland può almeno vantare il miglior realizzatore dell’incontro: si tratta di McCollum, che ha chiuso con 27 punti e 10 assist.

Di seguito i risultati della notte:

ORLANDO MAGIC (24-32) @ DALLAS MAVERICKS (34-22) 106-122

WASHINGTON WIZARDS (20-34) @ CLEVELAND CAVALIERS (15-40) 108-113

NEW YORK KNICKS (17-39) @ INDIANA PACERS (33-23) 98-106

TORONTO RAPTORS (41-15) @ PHOENIX SUNS (22-34) 118-101

MINNESOTA TIMBERWOLVES (16-38) @ BOSTON CELTICS (39-16) 117-127

OKLAHOMA CITY THUNDER (34-22) @ DENVER NUGGETS (38-18) 113-101

UTAH JAZZ (36-19) @ SAN ANTONIO SPURS (24-31) 104-113

LOS ANGELES LAKERS (42-12) @ MEMPHIS GRIZZLIES (28-28) 117-105

PORTLAND TRAIL BLAZERS (25-32) @ NEW ORLEANS PELICANS (24-32) 115-128