Napoli-Torino 2-1, dichiarazioni post-partita Gattuso: “Il periodo buio sembra essere alle spalle, ma c’è tanto lavoro da fare ancora”

Termina 2-1 per il Napoli il match contro il Torino valido per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. Per gli azzurri a segno Manolas e Di Lorenzo, nel finale Edera accorcia le distanze per il Torino. Formazione granata che non vince dal 12 gennaio. Quinta vittoria nelle ultime sei di campionato, invece, per gli azzurri.

La gara: “Tolti i primi 5 minuti di gara, sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Con il Barcellona abbiamo consumato tante energie, questo lo temevo un po’, ma sul campo siamo riusciti a rispondere alla grande, meritando la vittoria. Dispiace per il gol subito nel finale. Disattenzioni così superficiali devono essere evitate”. 

Luce dopo il tunnel: “Stiamo dando continuità ai risultati, e questo mi fa molto piacere. Dobbiamo continuare su questa strada. Quando parlavo di obbiettivo 40 punti non scherzavo. Per fortuna quei momenti in cui non sembravamo essere nemmeno una squadra, però, sembrano ormai passati”. 

Gennaro Gattuso, 42 anni, allenatore del Napoli

Aspetti da migliorare: “Senza alcun dubbio dobbiamo essere più cattivi negli ultimi 20-25 metri”. 

Sul reintegro completo di Allan: “Può fare da mediano, ma per me è più una mezz’ala. Ormai quel periodo “no” è passato, non porto rancore. I calciatori sanno che se si allenano come dico io va tutto a posto, se si allenano come dicono loro, no”. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi