Napoli-Salisburgo 3-0 Video Gol Highlights: tris con Milik e Fabian Ruiz, super Meret

Risultato Napoli-Salisburgo 3-0, Andata Ottavi di finale Europa League: segnano Milik e Fabian Ruiz, autogol di Onguenè 

Il Napoli passeggia contro il Salisburgo allo Stadio San Paolo di Napoli nella sfida d’andata degli ottavi di finale di Europa League, praticamente ipotecando con largo anticipo la qualificazione ai quarti di finale. 

Napoli-Salisburgo, andata degli ottavi di finale di Europa League

Ora, infatti, basterà non perdere o perdere con un passivo anche largo per portare a casa il passaggio del turno per i partenopei, che hanno dimostrato di riuscire subito a cancellare la sconfitta nello scontro diretto in campionato, confermando di essere la squadra più forte della competizione. 

Brutta sconfitta per gli austriaci, che hanno deluso davvero in trasferta, dopo essere stati tra le squadre migliori, soprattutto per i gol segnati, negli scorsi mesi. Servirà un vero e proprio miracolo in casa per tentare di ribaltare il passivo. 

La sintesi di Napoli-Salisburgo 3-0, Andata Ottavi di finale Europa League

E’ una partita bellissima nel primo tempo, giocato su ritmi molto intensi. Entrambe le squadre vogliono giocare a calcio, si affrontano a viso aperto, sanno girare bene la palla e con la giusta velocità, ma soprattutto sono pericolosi in fase d’attacco, traballando in difesa. 

Dopo un tentativo di Wolf e una conclusione di Fabian Ruiz, al 10′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Milik, che salta il portiere avversario imbeccato sulla verticalizzazione di Mertens. 

Gli ospiti accusano il colpo e vanno in completa balia dei padroni di casa, che approfittano del momento rendendosi pericolosi con Koulibaly e raddoppiando al 18′ minuto con un sinistro al volo spettacolare di Fabian Ruiz

Finalmente arriva la reazione degli ospiti, che si riversano nella metà campo avversaria, alzano il baricentro ed iniziano a mettere in difficoltà la difesa dei padroni di casa, che rischiano tantissimo sulle conclusioni di Lainer e Junuzovic. 

Continua ad essere molto bella la partita anche nel secondo tempo, caratterizzato dalla grande personalità degli ospiti, che iniziando un vero e proprio assedio sulla difesa avversaria, ma rischiando tantissimo sui contropiedi dei padroni di casa, che si rendono molto pericolosi nel ribaltare l’azione. 

Ci provano Dabbur e Mertens, ma al 58′ minuto a segnare sono i padroni di casa, che calano il tris con l’autogol di Onguenè su un cross di Mario Rui per Mertens. 

Gli ospiti vogliono portare a casa un passivo meno pesante, decidono di pensare solo all’attacco, lasciando i propri difensori ad uomo sugli attaccanti avversari. A sfiorare più volte il gol sono Junuzovic, Wolf e Gulbrandsen, che colpisce la traversa e trova un miracolo di Meret, ma i padroni di casa si divorano il poker con Callejon, Milik e Ounas. 

Video Gol Highlights di Napoli-Salisburgo 3-0, Andata Ottavi di finale Europa League

 

Il tabellino di Napoli-Salisburgo 3-0, Andata Ottavi di finale Europa League

NAPOLI-SALISBURGO 2-0
Napoli (4-4-2): Meret 7, Hysaj 6, Maksimovic 5,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6,5, Callejon 6,5, Allan 6,5, Fabian Ruiz 7, Zielinski 6 (21′ st Diawara 5,5), Mertens 6,5 (27′ st Insigne 5,5), Milik 7 (36′ st Ounas 6). A disp.: Ospina, Malcuit, Chiriches, Ghoulam. All.: Ancelotti 6,5
Salisburgo (4-3-1-2): Walke 6, Lainer 6, Ramalho 5, Onguenè 4, Ulmer 5,5, Schlager 5, Samassekou 5,5, Januzovic 5,5 (17′ st Mwepu 5), Wolf 6, Dabbur 6 (31′ st Minamino 6), Daka 5 (17′ st Gulbrandsen 6,5). A disp.: Stankovic, Haland, Vallci, Szoboszlai. All.: Rose 5
Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)
Marcatori: 10′ Milik (N), 18′ Fabian Ruiz (N)
Ammoniti: Koulibaly (N), Schlager (S), Maksimovic (N)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia