Napoli-Rijeka, dichiarazione post-partita, Gattuso: “Vogliamo vincere per dedicare qualcosa a Maradona”

Il Napoli vince 2-0 contro il Rijeka seppur con una gara non troppo convincente. Gli azzurri sono in testa al girone F ma le parole di Gattuso sono dedicate tutte a Diego Armando Maradona.

Non c’è neanche spazio per parlare di tattica, di gioco, di come i suoi uomini hanno approcciato la gara né tanto meno della vittoria. La conferenza della partita di Europa League è dedicata solo alla scomparsa di un mito come Maradona.

Per l’allenatore calabrese, El Pibe de oro non ha eguali. Lui è riuscito a portare lo scudetto a Napoli dopo anni di dominio tra Juventus, Milan ed Inter. Una leggenda di questo genere non morirà mai. Tutti hanno cercato di imitarlo da bambino, lui compreso. Era un uomo elastico che aveva tantissime doti e mai nessuno riusciva a superarlo.

Vincere qualcosa per Diego, questo è l’imperativo che il Napoli e Gattuso si sono prefissati. Anche i giocatori erano molto tesi, nel pullman non parlavano d’altro. Molti, i più giovani non lo hanno conosciuto ma la responsabilità era comunque grande. Ogni volta che si scenderà in campo, afferma il tecnico, sarà per poter dedicare ogni partita a lui.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione