Napoli: Milik può tornare con il Cagliari

Sembra essere sempre più imminente il ritorno sui campi di Arkadiusz Milik, attaccante polacco del Napoli che però, da quando è arrivato con gli azzurri, ha trovato davvero poche soddisfazioni.

Dopo un inizio di stagione più che brillante circa diciotto mesi fa, il polacco è stato vittima di due brutti infortuni, l’ultimo rimediato lo scorso mese di settembre nella trasferta di Ferrara contro la Spal, che lo hanno tenuto fuori dai giochi per diverso tempo.

Ora, finalmente, il peggio sembra passato e Milik è quasi pronto al rientro a pieno regime con la squadra di Maurizio Sarri, impegnata in un appassionante e duro testa a testa contro la Juventus in questo campionato.

(Fonte: Profilo Twitter Mondo Napoli)

Il polacco potrebbe essere la mossa a sorpresa e l’arma in più in questo finale di stagione per un Napoli che spesso è stato criticato per la minore lunghezza della rosa rispetto ai bianconeri, ma che potrebbe adesso ritrovare soprattutto le reti del proprio bomber.

Le maggiori difficoltà nel rientro di Milik sembrano essere di natura psicologica, perché lo staff medico e lo stesso tecnico hanno più volte sottolineato come, da un punto di vista fisico, il polacco abbia pienamente recuperato.

Tuttavia, reduce da un secondo grave infortunio dopo un già lungo periodo di stop, non sorprende che Milik voglia essere pienamente sicuro mentalmente di poter riprendere a giocare e così Maurizio Sarri aspetta una sua definitiva risposta per capire quando, effettivamente, si sentirà pronto per tornare in campo.

Se non sarà giovedì, a Lipsia, nel ritorno di Europa League, gara per la quale non è stato convocato, il rientro di Milik sembra fissato per il prossimo lunedì in un’altra trasferta, quella di Cagliari, dove il Napoli dovrà ancora vincere per mantenere certamente la vetta della classifica, e dove la presenza del polacco potrebbe rivelarsi davvero come una necessaria boccata d’ossigeno.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€