Napoli-Milan, prepartita Spalletti: “Col Milan gara complessa. Arriviamo al match in grande condizione”

Il Napoli domani sera sarà impegnato nell’importantissimo match contro il Milan al Maradona. Luciano Spalletti ha parlato nella consueta conferenza antecedente alla partita.

Domani sera il Maradona si tinge di azzurro per la delicatissima sfida del Napoli contro il Milan. Gli azzurri hanno superato i rossoneri con la vittoria lastminute contro la Lazio mentre i rossoneri sono caduti in casa con l’Udinese. Una sfida che ha già il sapore di vetta ma che, in realtà, fa parte del percorso tortuoso che spetta agli uomini di Luciano Spalletti.

Una squadra di tutto rispetto, ha ammesso il tecnico, costruita da un grande allenatore come Stefano Pioli, una squadra molto forte. Però il Milan non può essere più motivato del Napoli e gli azzurri ci arrivano in una condizione ottimale. La forza mentale, oltre che quella fisica, fa la differenza in una sfida così importante come quella di domani.

La parola scudetto non vuole essere pronunciata da nessuno nell’ambiente Napoli. Il club dovrà giocarsi bene le proprie carte e trasformare tutto questo entusiasmo in qualità che servono a risolvere determinate partite. Ci sono 11 lunghissime partite che vanno giocate ed è molto presto per poter dare un verdetto finale.

La squadra è maturata e ha capito che determinati atteggiamenti vanno corretti. Servirà grande ordine e compattezza con una squadra ben messa quale il Milan. Bisognerà dare più palloni ad Osimhen, in modo da dare anche più fluidità al gioco. Questa è la chiave per poter cercare di fare al meglio in un incontro che si preannuncia davvero interessante.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione