Napoli-Juventus 1-0, dichiarazioni Gattuso: “I giocatori ci hanno messo grinta e cuore. Meritiamo qualche punto in più”

Ritorna il sorriso in casa Napoli. Gli azzurri vincono 1-0 contro la Juventus grazie ad un rigore trasformato da Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro si fa perdonare del penalty sbagliato in Supercoppa proprio contro i bianconeri e sale a quota 100 gol. La gara non era semplice visto che mezza squadra era out. All’ultimo Ospina ha dato forfait per un risentimento muscolare nel riscaldamento. Meret non ne ha fatto sentire la sua mancanza.

Questa volta Rino Gattuso può essere davvero soddisfatto dei suoi ragazzi. La sconfitta contro l’Atalanta ha pesato tantissimo e c’era bisogno di rialzare il capo. Un Napoli davvero trasformato nel primo tempo che è riuscito a schiacciare una Juventus pericolosa col solito Ronaldo. Anche i bianconeri, però, hanno creato diverse palle gol prima del vantaggio.

La partita è stata giocata viso aperto secondo il tecnico, senza alcun tipo di timore. I giocatori ci hanno messo grinta e cuore, due aspetti che sono mancati nelle ultime uscite di campionato. La squadra gioca ogni tre giorni, c’era bisogno di un risultato positivo che potesse ridare l’entusiasmo. Nel secondo tempo, il Napoli è riuscito a contenere la Juventus che cercava disperatamente il pareggio grazie ad un ottimo Meret. Il giovane portiere azzurro risponde presente e manda dei segnali al tecnico.

L’allenatore paga per tutti, così ha risposto Gattuso alle critiche. Il tecnico ha sempre dato il massimo fin dal primo giorno in cui è arrivato al Napoli. Le critiche ci stanno , specie se sono arrivate dopo sconfitte in cui il Napoli ha subito gol in maniera goffa. Stavolta, però, il pacchetto difensivo non ha deluso. La super partita di Rrahmani non è passata inosservata.

Il kosovaro non viene schierato per via di due colossi come Manolas e Koulibaly nel reparto. Oggi, però, l’ex Verona ha mostrato grande qualità così come anche Maksimovic che è in scadenza. Alla fine un pensiero va alla classifica. Per Gattuso il suo Napoli meriterebbe cinque o sei punti in più rispetto a quelli che ha ora. La testa però è già in Spagna dove giovedì, contro il Granada, riprenderà l’avventura europea del Napoli.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione