Napoli-Inter 1-1, post-partita Spalletti: “Pareggio giusto. Sprecate tantissime occasioni ma sono soddisfatto della mia squadra”

Il Napoli pareggia 1-1 contro l’Inter. Al gol iniziale di Insigne sul rigore risponde la rete di Dzeko nel secondo tempo. Le parole di Luciano Spalletti al termine della gara nella consueta conferenza post-partita.

L’1-1 è comunque un risultato giusto. Sicuramente meglio il Napoli nel primo tempo ma nella ripresa la squadra è calata tantissimo ed è arrivato anche la rete del pareggio. Certo, non sono neanche mancate le occasioni per il Napoli che sono state neutralizzata da un super Handanovic. Nonostante tutto, oggi la squadra ha fatto vedere di che pasta è fatta.

Nel primo tempo non è mancato nulla: la squadra attaccava e pressava in maniera molto lineare e l’Inter soffriva tantissimo. La prestazione di Osimhen è stata molto importante. Nelle ripartenze, il nigeriano era comunque indistruttibile e De Vrij ha dovuto soffrire e ha commesso anche il fallo che poi ha concesso il calcio di rigore agli avversari.

L’attaccante azzurro tende sempre ad agire da solo e si mostra sempre esuberante. Deve comunque imparare a far girare la squadra ma Spalletti non ha dubbio che lui possa diventare un futuro campione. Finalmente la difesa ha visto anche il ritorno di Koulibaly che, nonostante le fatiche della coppa d’Africa, ha giocato una partita eccezionale.

Forse è mancata un po’ di leggerezza negli ultimi quarantacinque minuti ma il mister è soddisfatto dei suoi uomini. Pochi sono stati gli errori, quasi nulli quelli dell’Inter nel secondo tempo. Resta comunque una squadra di qualità che è campione d’Italia. Adesso la testa è subito al match importante di Europa League contro il Barcellona dove bisognerà far vedere tutte le qualità.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione