Napoli-Inter 1-1, dichiarazioni post-partita Conte: “Napoli sulla carta ancor più motivato di noi, ma i ragazzi sono stati grandiosi”

Termina 1-1 il match tra Napoli e Inter valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A. Agli azzurri non basta per la vittoria il pasticcio del duo Handanovic-De Vrij, all’inizio della ripresa la pareggia Eriksen con un gran sinistro.

Un Antonio Conte molto motivato ha così analizzato la vittoria dei suoi nel post-partita: “I ragazzi sono stati grandiosi. Non abbattersi di fronte ad un episodio sfortunato non è cosa da tutti, invece la nostra è stata una reazione da grande squadra. Tra l’altro non dimentichiamoci che abbiamo affrontato una squadra che negli scorsi anni è stata in continua lotta scudetto, penalizzata quest’anno solamente dagli infortuni”.

Inter con i bonus: “Questo per noi è un buon risultato, anche perché il nostro cammino ci dice che qualche bonus di non vittoria possiamo concedercelo. Il Napoli, invece, no. Erano a mille mentalmente, eppure nella gara non si sono viste differenze di approccio o voglia. Peccato solamente aver perso 2 punti di vantaggio dal Milan”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Gruppo: “Chiunque sia passato per le mie mani in questi 2 anni ha avuto la disponibilità di mettersi a disposizione della squadra. I successi dell’Inter passano attraverso la crescita dei singoli. A loro, però, dico sempre che non è bello solamente guardare in quali grandi squadre si è giocato, ma soprattutto controllare a fine carriera i trofei che hai portato a casa”.

Su Eriksen: “Christian ha capito bene come funziona il nostro campionato. I tatticismi presenti in Serie A impongono anche una grande fase difensiva che lui sta imparando a fare, oltre che quella offensiva che ha sempre avuto egregiamente. Può ancora crescere, ma sono fiero di lui”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi