Napoli-Inter 1-1, dichiarazioni post-partita Conte: “Napoli sulla carta ancor più motivato di noi, ma i ragazzi sono stati grandiosi”

Termina 1-1 il match tra Napoli e Inter valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie A. Agli azzurri non basta per la vittoria il pasticcio del duo Handanovic-De Vrij, all’inizio della ripresa la pareggia Eriksen con un gran sinistro.

Un Antonio Conte molto motivato ha così analizzato la vittoria dei suoi nel post-partita: “I ragazzi sono stati grandiosi. Non abbattersi di fronte ad un episodio sfortunato non è cosa da tutti, invece la nostra è stata una reazione da grande squadra. Tra l’altro non dimentichiamoci che abbiamo affrontato una squadra che negli scorsi anni è stata in continua lotta scudetto, penalizzata quest’anno solamente dagli infortuni”.

Inter con i bonus: “Questo per noi è un buon risultato, anche perché il nostro cammino ci dice che qualche bonus di non vittoria possiamo concedercelo. Il Napoli, invece, no. Erano a mille mentalmente, eppure nella gara non si sono viste differenze di approccio o voglia. Peccato solamente aver perso 2 punti di vantaggio dal Milan”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Gruppo: “Chiunque sia passato per le mie mani in questi 2 anni ha avuto la disponibilità di mettersi a disposizione della squadra. I successi dell’Inter passano attraverso la crescita dei singoli. A loro, però, dico sempre che non è bello solamente guardare in quali grandi squadre si è giocato, ma soprattutto controllare a fine carriera i trofei che hai portato a casa”.

Su Eriksen: “Christian ha capito bene come funziona il nostro campionato. I tatticismi presenti in Serie A impongono anche una grande fase difensiva che lui sta imparando a fare, oltre che quella offensiva che ha sempre avuto egregiamente. Può ancora crescere, ma sono fiero di lui”.

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi