Napoli: De Laurentiis vuole Benitez solo come direttore tecnico

Aria di novità nella Napoli calcistica. La squadra partenopea non sta attraversando un buon periodo, l’ultima sconfitta è valsa l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’Atalanta, ed il presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe far iniziare un nuovo ciclo in panchina, visto che con l’attuale tecnico Gattuso il rapporto non è più così idilliaco.

Con questo obiettivo il presidente dei partenopei si è messo sulle tracce di un possibile ed eventuale sostituto, qualora andasse tutto a rotoli, accostando diversi nomi sulla futura panchina del Napoli.

Tra i tanti, il più insistente è senza dubbio quello di Rafa Benitez, già tecnico del Napoli qualche anno fa (2013-2015), reduce da uno sfortunato periodo nel campionato cinese. C’è, però, una particolarità.

Il tecnico Rafael (detto Rafa) Benitez alla guida del Dalian Yifang, nel campionato cinese – fonte: profilo Twitter Benitez

Se qualche giorno fa si poteva pensare a Benitez come allenatore, diverse indiscrezioni sembrano confermare che il presidente De Laurentiis vorrebbe il tecnico spagnolo non per allenare la squadra ma nelle vesti di direttore tecnico dei partenopei.

Si prospetterebbe, quindi, un ruolo dirigenziale per Benitez, quasi da manager, che possa fare da legante tra la società e la squadra, in stretti rapporti anche con l’eventuale allenatore in panchina.

A Benitez il presidente darebbe pieni poteri per quanto riguarda il calciomercato, fiducioso nella lunga esperienza dello spagnolo, nella speranza di individuare nuovi talenti da far emergere e sbocciare nel nuovo Napoli.

Idee particolari, non c’è dubbio, ma molto chiare. La situazione è ancora in divenire e per questo sarà utile seguirla nella sua evoluzione strettamente legata alle prestazioni sul campo di questo Napoli, per ora, ancora guidato da Gattuso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus