Napoli, ecco chi sono i migliori 10 giocatori della sua storia

Difronte all’assenza di calcio giocato, proviamo a vedere insieme quelli che sono, secondo noi, i migliori 10 giocatori della storia del Napoli.

Il calcio ci manca e non poco. Il Coronavirus ha modificato drasticamente le nostre vite e con esse anche le nostre abitudini. L’Italia è ormai interamente zona rossa dal 9 marzo e molti settori lavorativi non indispensabili, hanno messo fine ad ogni tipo di attività.

Tra questi ovviamente anche il calcio che, sebbene agli occhi di molti si presenti come un semplice gioco in cui 22 persone corrono dietro ad una palla, in realtà è un’industria che, almeno nel nostro paese, muove circa 3 miliardi di euro all’anno.

Ovviamente non parleremo di questo in questo articolo, ma concentreremo la nostra attenzione su tutt’altra questione. In queste righe stileremo infatti una classifica di quelli che, secondo noi, sono i migliori 10 giocatori della storia del Napoli. Siete pronti? Mettetevi comodi e allacciate le cinture, Si parte.

I 10 migliori giocatori della storia del Napoli

Diego Maradona

1 – Diego Armando Maradona

Al primo posto di questa speciale classifica non poteva che esserci El Pibe de Oro. Maradona arriva a Napoli nell’estate del 1984 e conquista subito tutti. Con lui in campo i partenopei vincono 2 scudetti, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana e 1 Coppa Uefa. Chiude la sua esperienza azzurra con 259 partite giocate e 115 gol realizzati. Maradona resta l’ultimo numero 10 del club Napoli.

2 – José Altafini

L’italo-brasiliano arriva in Campania nel 1965. All’ombra del Vesuvio, Josinho, rimane sette anni, vale a dire fino al 1972. Con la maglia azzurra addosso, Altafini conquista una Coppa delle Alpi nel 1966 e contribuisce al raggiungimento di uno storico secondo posto nell’annata 1967-1968. Alla fine della sua esperienza napoletana le presenze ufficiali sono 234, mentre i gol 97.

hamsik
Marek Hamsik con la maglia del Napoli

3 – Marek Hamsik

Il centrocampista slovacco è senza alcun dubbio uno dei migliori della storia del Napoli. Arrivato dal Brescia nell’estate del 2007, il ragazzino dall’alta cresta non impiega molto a conquistare il cuore dei tifosi napoletani. Serio e rispettoso, Hamsik, da capitano degli azzurri, conquista 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa Italiana. Attualmente è il primatista, in quanto a presenze, con la maglia del Napoli (520) e, a pari merito con Dries Mertens, anche il giocatore che ha realizzato più gol (121) con la casacca azzurra addosso.

Edinson Cavani
Edinson Cavani

4 – Edinson Cavani

L’uruguaiano arriva al Napoli, via Palermo, nell’estate del 2010. Anche per lui è amore a prima vista coi supporters azzurri che del loro nuovo numero 7 apprezzano non solo la grande vena realizzativa, ma anche e soprattutto l’immenso spirito di sacrificio che mette sempre al servizio della squadra. Con il Napoli gioca 138 partite complessive segnando la bellezza di 104 gol. Per lui anche una Coppa Italia nel 2011-2012.

5 – Gonzalo Higuain

Sebbene sia considerato da molti “Il traditore”, per via del suo passaggio alla Juventus nell’estate del 2016, è impossibile non inserire Gonzalo Higuain nella classifica dei migliori 10 giocatori della storia del Napoli. Una Coppa Italia nel 2013-2014 e 91 gol complessivi in 146 partite ufficiali disputate. I 36 gol realizzati in campionato nell’annata 2015-2016 rappresentano poi, ancora oggi, il record assoluto di marcature in una singola stagione di Serie A.

6 – Dries Mertens

Il ragazzo di Lovanio arriva dal PSV nell’estate 2013. Su di lui si fa subito grande affidamento, ma non salta mai veramente agli onori della cronaca finché Maurizio Sarri, suo ex allenatore al Napoli, non è costretto a fare di necessità virtù. Il belga viene schierato come prima punta e i gol arrivano a raffica. Quello segnato al Barcellona lo scorso febbraio, nell’andata degli ottavi di finale di Champions League, è stato il suo 121° gol con la maglia dei partenopei. Ora è lui, a pari merito con Hamsik, il miglio realizzatore della storia azzurra.

7 – Luis Vinicio

Arrivato in Italia dal Botafogo, il brasiliano viene subito soprannominato “O lione”. Alto, prestante e dotato di un tiro molto potente, il ragazzo di Belo Horizonte è subito amato dal pubblico partenopeo che apprezza soprattutto il suo innato fiuto del gol. Secondo nella classifica cannonieri del 1956-1957 (18 reti) e quarto in quella del 1957-1958 (21 reti), Lusi Vinicio viene poi ceduto al Bologna nel 1960 scatenando l’ira dei tifosi napoletani che insorgono addirittura con degli striscioni con su scritto “Vendetevi l’anima, ma non Vinicio“.

Ciro Ferrara
Ciro Ferrara

8 – Ciro Ferrara

Napolista e napoletano, Ciro vive l’epoca d’oro del Napoli che vince 2 scudetti, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana e 1 Coppa Uefa. Con gli azzurri gioca per ben 10 anni (1984-1994), disputando ben 322 partite ufficiali condite da 15 gol.

9 – Antonio Juliano

Centrocampista arcigno e concreto, il “napoletano atipico” disputa 505 partite con la maglia del Napoli, realizzando, tra l’altro, 38 reti. Giocatore tosto ed essenziale che non si perdeva in inutili teatralità, passò per una stagione al Bologna, salvo poi tornare nel capoluogo campano da dirigente, curando personalmente gli acquisti di Ruud Krol e Diego Armando Maradona.

10 – Dino Zoff

Passato dall’Udinese al Mantova e affermatosi poi nella Juventus, Dino Zoff è sicuramente meritevole di un posto nella speciale classifica dei migliori 10 giocatori della storia del Napoli. Con la maglia dei partenopei Zoff gioca complessivamente 190 partite perdendo una finale di Coppa Italia nel 1972. Di lui si ricorda soprattutto l’eccellente affidabilità che gli permise di giocare ininterrottamente dalla gara d’esordio del 24 settembre 1967 fino alla sconfitta con l’Inter del 12 marzo 1972. Inoltre ciò che contraddistinse il periodo di Zoff a Napoli furono i due record conquistati nella stagione 1970-1971: porta inviolata nelle prime sei partite di campionato e soli 18 gol subiti in 30 partite stagionali.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi