Napoli, altro caso dopo Insigne: Gattuso allontana Mario Rui dall’allenamento

Per la seconda volta durante questa stagione, Mario Rui viene allontanato nel corso di uno degli allenamenti mattutini dei partenopei. Si prospetta la tribuna per lui.

Mario Rui con la maglia del Napoli Fonte: officialsscnapoli.twitter

L’altalena di emozioni che il Napoli sta affrontando durante questa strana e difficoltosa stagione, è destinata a non risolversi in tempi brevi.

Dopo il clamoroso pareggio al Mapei Stadium, contro il Sassuolo, dove gli animi già sembravano molto caldi, si è nuovamente evidenziata la mancanza di tranquillità dell’ambiente azzurro che si è accentuata dopo lo sfogo del Capitano Lorenzo Insigne.

Il numero 24, in quel caso, ha espresso tutta la sua rabbia a seguito del rigore del 3-3 con una frase dettata, sicuramente, dal momento, ma che è emblematica per capire che aria tira nello spogliatoio partenopeo.

Oggi, invece, l’ambiente del Napoli torna a far parlare di se durante l’allenamento mattutino. L’azzurro Mario Rui sarebbe, infatti, stato allontanato dal campo di Castel Volturno dopo un colloquio con il mister Gennaro Gattuso.

Il portoghese, già in occasione della partita contro il Bologna, si era reso protagonista di un episodio simile dove, secondo il mister, sia lui che Ghoulam avevano preso poco seriamente l’allenamento e meritavano di non essere convocati per la sfida successiva.

Verosimilmente, il difensore ex Roma ed Empoli è stato allontanato per lo stesso utilizzo e la “sanzione” sarà proprio la tribuna durante il prossimo match.

Una tegola che rappresenta l’ennesima dimostrazione di un’ambiente impaurito dalle improvvise difficoltà che sono emersi durante questa stagione.

Le parole, seppur dure, di Lorenzo Insigne, forse tracciano perfettamente il quadro della situazione. La squadra sta dando meno di quello che può dare e l’allenatore sta avendo molte difficoltà che si trasmettono anche ai ragazzi in campo.

Il Napoli ha bisogno di ritrovarsi, perché una squadra con individualità così preziose e importanti, non può, assolutamente, puntare ad un semplice piazzamento in una delle due coppe meno ambite nel panorama Europeo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€