MotoGP, Test Valencia Day-2: Vinales si conferma al top

Maverick Vinales e la Yamaha chiudono al comando anche la seconda ed ultima giornata di test al Ricardo Tormo di Valencia. Lo spagnolo, che ha usato il motore 2018, si è piazzato davanti a tutti con il crono di 1:30.757, +0.133 meglio della Ducati di Andrea Dovizioso, il quale ha testato un telaio nuovo, e +0.154 meglio del Campione 2018 Marc Marquez, impegnato soprattutto in comparazioni tra la moto 2018 e quella 2019.

Anche la seconda giornata di prove collettive a Valencia vede Maverick Vinales e la Yamaha in testa alla classifica (foto da: motogp.com)

Molto buone le prestazioni anche di Jack Miller, Ducati Pramac (+0.182), di Danilo Petrucci, Ducati (+0.202) e soprattutto di Franco Morbidelli, Petronas Yamaha, sempre più a suo agio con la M1 (+0.217). Con il 7° crono ecco la prima Suzuki, quella di Alex Rins (+0.497), davanti a Takaaki Nakagami, LCR Honda Idemitsu (+0.547), e a Valentino Rossi, Yamaha, il quale ha montato il motore 2019 (+0.614). Chiude la top-10 Aleix Espargaro, Aprilia (+0.643), pochi millesimi avanti ad un bravo Francesco Bagnaia, Ducati Pramac (+0.648), migliorato rispetto al crono realizzato ieri e ancora miglior rookie di giornata.

Sale in classifica anche Jorge Lorenzo, con la seconda HRC ufficiale (+0.827), seguito da Pol Espargaro, KTM (+0.871), da Joan Mir, Suzuki (+0.957), e da Tito Rabat, Ducati Avintia (+1.183). Con il 16° tempo c’è Fabio Quartararo, Petronas Yamaha (+1.334), con Andrea Iannone, Aprilia, 17° (+1.367), caduto due volte e costretto a chiudere in anticipo la sessione. Anche i successivi tre piloti in classifica sono stati protagonisti di cadute: parliamo del tester Yamaha, Jonas Folger (+1.508), dell’omologo Ducati, Michele Pirro (+1.619), e di Johann Zarco, KTM (+1.752).

Chiudono la classifica Karel Abraham, Ducati Avintia (+2.149), Hafizh Syahrin, KTM Tech 3 (+2.251), Bradley Smith, Aprilia (+2.271), e Miguel Oliveira, KTM Tech 3 (+3.041). Non è sceso in pista Stefan Bradl. Come giri percorsi, i migliori sono Nakagami (70), Rins (69) e Miller (66); all’opposto, Pirro ha completato solo 14 tornate, peggio di Iannone (32) e di Syahrin (43).

Classifica e tempi della seconda giornata di test collettivi della MotoGP a Valencia (foto da: motogp.com)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo