MotoGP, terminati i lavori alla nuova chicane del Montmelò

La settimana scorsa, venerdì 3 Febbraio, il Circuito della Catalogna, il Montmelò, ha pubblicato sul profilo ufficiale Instagram l’immagine mostrante la nuova variante, realizzata praticamente a metà tra la curva Europcar e la chicane della Formula 1, la 14-15. Nel post c’era scritto: “La nuova chicane per la MotoGP… Pronta per le gare“.

La nuova variante, inserita nel settore finale del circuito di Barcellona in seguito all’incidente mortale di Luis Salom il 3 Giugno 2016 (foto da: lainformacion.com)

A seguito dell’incidente mortale che coinvolse Luis Salom lo scorso 3 Giugno durante le prove libere della Moto2, il 14 Dicembre la FIA, la FIM e i gestori del circuito catalano si erano accordati per modificare il layout della pista in quel punto, in modo da garantire la massima sicurezza ai piloti.

La decisione di anticipare la nuova variante è stata presa in seguito ai rilievi espressi dai piloti lo scorso anno, quando venne provvisoriamente utilizzata la esse usata dalla Formula 1, ritenuta troppo vicina alla corsia dei box, costringendo i centauri ad un brusco cambio di traiettoria. Dalla foto si può anche notare come la via di fuga esterna, contrariamente agli ultimi anni, sia stata completamente riempita con la sabbia.

 

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo