MotoGP, Marc Marquez: “A Silverstone i nostri avversari ci renderanno la vita dura”

E’ tempo di Gran Bretagna per il Motomondiale, che si appresta a sbarcare a Silverstone, che sarà sede della 12.esima fatica stagionale. Marc Marquez ci arriva ancora da leader del campionato, forte di 16 punti di margine sul rivale più vicino, il ducatista Andrea Dovizioso, mentre più lontani sono i due yamahisti, Vinales (-24) e Rossi (-33), oltre al compagno di box Pedrosa (-35).

Marc Marquez, tallonato da Andrea Dovizioso, durante l’ultima gara, corsa al Red Bull Ring (foto da: ridersdomain.com)

In Austria, però, Marquez è uscito sconfitto dalla fantastica lotta con un bravissimo Andrea Dovizioso, a sua volta capace di ribadire la sua candidatura alla corsa iridata. In vista della prova in terra d’Albione, lo spagnolo preferisce volare basso, affermando che, a suo dire, gli avversari saranno molto forti e per lui non sarà per nulla semplice fare risultato.

Passo dopo passo siamo stati capaci di trovare una buona base per la nostra moto” – sottolinea il nativo di Cervera – “Uno dei miei obiettivo è quello di rimanere sempre nelle posizioni di testa, essere sempre molto consistente in tutte le piste e in tutte le condizioni. Essere continuo, insomma“.

Cercheremo di fare lo stesso anche a Silverstone, ovviamente” – prosegue Marc – “E’ una pista che mi piace, ma sarà certamente un appuntamento impegnativo per noi, perché su questa pista i nostri avversari saranno molto forti. L’anno scorso abbiamo fatto un buon lavoro nel corso del fine settimana, ma in gara non scegliemmo la gomma anteriore giusta. Quest’anno proveremo e faremo di tutto per lottare almeno per il podio“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo