MotoGP, KTM a Buriram senza Pol Espargaro

Questo fine settimana i bolidi della MotoGP torneranno in pista sul nuovo circuito (per il Motondiale) di Buriram, che il prossimo 5-7 ottobre ospiterà il primo Gran Premio di Thailandia della storia. Il circuito vedrà la disputa della seconda sessione di test invernali 2018, che segue la prima, svoltasi a Sepang a fine gennaio, e che precede la terza ed ultima, che si terrà a Losail, Qatar, il prossimo 1-3 marzo.

A causa di un’ernia alla vertebra L4, Pol Espargaro non ci sarà nei test di Buriram del prossimo weekend (foto da: twitter.com/KTM_Racing)

In Thailandia la KTM dovrà fare a meno del suo pilota di punta, lo spagnolo Pol Espargaro, e scenderà in pista, con grande probabilità, con i soli Bradley Smith e Mika Kallio. Come riporta un tweet della scuderia austriaca, postato sul noto social network Twitter, al 26enne spagnolo è stata diagnosticata un’ernia alla vertebra lombare #4.

Operato nella notte di lunedì presso la Clinica Dexeus di Barcellona, il minore dei fratelli Espargaro dovrà osservare un periodo di riposo, la cui durata non è stata resa nota dalla Casa di Mattinghofen. Un problema fisico con tutta probabilità scaturito dalla violentissima caduta patita da Pol nel corso della seconda giornata di test in Malesia, uscendo di pista e andando a sbattere contro le barriere ad oltre 200 km/h.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo